Birra e Sound compie 15 anni, oggi il taglio del nastro con Miss Mondo e Giuliano Palma

Prende il via questa sera l’evento leveranese. Come sempre grandissime protagoniste le oltre 150  birre tutte alla spina in arrivo da ogni parte d’Italia e del mondo, con attenzione alle varietà artigianali.

birra

Ancora poche ore e avverrà il tanto atteso taglio del nastro per la manifestazione che è diventata uno degli appuntamenti imprescindibili per l’estate del Salento.

Birra e Sound spegne 15 candeline e lo fa alla grande, garantendo un servizio in più e confermandosi festa senza barriere e accessibile a tutti. Ci saranno infatti interpreti Lis per consentire l’ascolto dei momenti più salienti ai non udenti e tutti i menù in braille grazie alla consolidata collaborazione con AbilFesta.

A essere vere e proprie protagoniste dell’evento, come da tradizione, le oltre 150  birre tutte alla spina in arrivo da ogni parte d’Italia e del mondo, con attenzione alle birre artigianali e speciali di pregio, italiane ed estere, che ogni giorno saranno “prime attrici” di workshop multilingue con traduzione simultanea in cuffia  da prenotare preventivamente, per chi abbia voglia e piacere di seguire un percorso tecnico nei meandri delle birre artigianali.

Non solo birra, ma anche musica e le luminarie De Candia

Si alza il tiro dell’offerta musicale con gruppi di qualità su entrambi i palchi, quello centrale e quello in pineta. Apriranno la serata dell’1 agosto, Giuliano Palma e Festival Bar Italia.

Anche quest’anno le luminarie sono affidate alla ditta De Cagna, con installazioni coloratissime e di grande pregio  che si mescoleranno agli spazi espositivi e alla magia del luna park.

“Il territorio rimane il perno centrale di Birra E Sound, con uno sguardo oltre ma le radici piantate solidamente in terra salentina. Quindici anni sono un traguardo importante per effettuare bilanci e guardare al futuro con maggiore consapevolezza e slancio. Birra e Sound è una festa, un momento di partecipazione e convivialità in cui cultura birraia, gastronomica e musicale fanno sintesi al meglio”, afferma il patron della manifestazione, Maurizio Zecca.

Miss Mondo inaugurerà l’evento

Aprirà la serata, quella dell’inaugurazione, come ormai consuetudine, miss Mondo Italia insieme alla grande famiglia Mebimport capitanata da patron Maurizio Zecca.

Gastronomia di qualità

Food di qualità, come da tradizione ultradecennale, negli stand di Birra e Sound, che di anno in anno allarga il suo raggio d’azione a un sempre maggiore numero di partner. Saranno servire specialità di: Carne della Murgia, bockwurst bavarese, arrosticini e porchetta abruzzesi, zampina, salsiccia e carni alla griglia, hamburger di chianina  e italian black angus, pizza napoletana e pizza alla pala, cibi gluten free, patata in cartoccio e chips, fritture e antipasti di pesce locale, arrosticini abruzzesi, salsiccia alla Birra, cazzateddra locale, pucce farcite, pittule, salumi e focacce locali, american barbecue e pulled pork, primi piatti caldi, polpette al sugo, fritture di ortaggi locali, carni di cinghiale, di cavallo e mille altre tipicità.

Sono stati predisposti, inoltre, parcheggi riservati a persone disabili, operatore nella zona parcheggio, front office per dare informazioni alle persone disabili prima e durante l’evento, info point e accoglienza all’ingresso, tavoli riservati (con operatori), servizio di noleggio gratuito di sedie a rotelle, assistenza da parte degli operatori durante l’evento, biglietto e cassa “salta fila” per le persone disabili.



In questo articolo: