San Donato, fiamme su 100 ettari di terreno. Intervengono Vigili del Fuoco e Protezione Civile


Condividi su

Sono giornate molto calde quelle che stanno interessando il Salento e tutta la Puglia, con non pochi disagi sul territorio. Tanti gli incendi che divampano a causa delle temperature elevate e che richiedono costantemente interventi mirati a domare le fiamme. Non è diverso il caso dell’incendio scoppiato nelle campagne di San Donato nello scorso pomeriggio che ha richiesto l’intervento delle autorità competenti.

I fatti

Nella giornata di ieri, nelle campagne di San Donato è scoppiato un incendio divampato per un centinaio di ettari di terreno. Anche due ville, inoltre, hanno rischiato di finire nel rogo, ma per fortuna il peggio è stato scampato. Sul posto si sono subito precipitati la Protezione Civile di San Donato della squadra A.I.B., la Polizia Locale ed i Vigili del Fuoco che in questi giorni stanno facendo i conti con i molti incendi che interessano il Salento. A coadiuvare le operazioni, anche la Protezione Civile di Cavallino.

Non c’è tregua per i Vigili del Fuoco che ogni giorno devono fare i conti con nuovi incendi. Solo qualche giorno fa, gli uomini in divisa erano intervenuti per domare le fiamme che hanno colpito 400 ettari di terreno tra Galatina e Soleto. Anche in quel caso era intervenuta la Protezione Civile di San Donato, insieme a quella di Galatina e Aradeo, per coadiuvare le operazioni.