“Se…Renata di Primavera”. A Gallipoli l’evento in memoria dell’assessore uccisa dalla mafia

Il 28 marzo l’appuntamento è alle ore 21.00 per l’evento che coniuga musica, prosa e danza in memoria di Renata Fonte, uccisa da due sicari nel 1984.

“Se…Renata di Primavera” è il nome dell’evento dedicato a Renata Fonte, tragicamente uccisa nel 1984 da due sicari. La data da segnare in rosso sull’agenda è quella del 28 marzo, al Teatro Schipa di Gallipoli.

L’importante appuntamento, organizzato dall’Associazione culturale e teatrale La Barcaccia, sarà dedicato all’Assessore alla Cultura ed alla Pubblica Istruzione del Comune di Nardò che pagò con la vita il tentativo di opporsi, con tutte le sue forze, alla cementificazione del paradiso terrestre di Porto Selvaggio.

Ed è sulle rive di Porto Selvaggio che Sandro Mottura, segretario dell’associazione ha trovato l’ispirazione per la serata della prima edizione che vedrà, come ospiti, le figlie della vittima degli anni 80, Viviana e Sabrina. A loro sarà consegnata una targa alla memoria da parte dell’ex Procuratore della Repubblica Cataldo Motta, accompagnato dal Procuratore aggiunto Guglielmo Cataldi e dall’ex procuratore Aldo Petrucci.

Musica e prosa per valorizzare il ‘sacrificio’ e tenere sempre vito il ricordo di tutti quegli involontari eroi la cui vita è stata strappata e calpestata dalla criminalità organizzata. Ma sotto i riflettori ci sarà la Female Harmony Chmaber Orchestra, l’orchestra da camera salentina quasi tutta al femminile. A dirigere il Maestro Antonio Florindo Pizzoleo. Brani alternati a momenti di lettura e recitazione, è questa la formula proposta per l’evento, con l’aggiunta delle coreografie eseguite dal corpo da ballo della scuola di danza Koinè di Ugento.

A concludere, un toccante momento dedicato al brano Renata mia madre, scritto e interpretato da Angelo Presta, cantautore salentino.

L’evento vede il patrocinio dell’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia Loredana Capone, della Provincia di Lecce e dei Comuni di Nardò e di Gallipoli. Saranno, inoltre presenti tutte le autorità civili e militari di Gallipoli e non solo.

L’appuntamento è fissato alle ore 21.00 del 28 marzo, al Teatro Schipa di Gallipoli. Presenterà la serata il presidente dell’Associazione La Barcaccia, Lola Giuranna.

Info

Info biglietti: Associazione La Barcaccia.

Tel 348.1048011 *324.6212701*347.1822999

Info botteghino teatro: 0833.266940 (ore 18/22)

Costo del biglietto € 10

Location:
Teatro Tito Schipa

Indirizzo location:
Corso Roma, Gallipoli

Data di inizio:
28/03/2019 21:00

Data di fine:
28/03/2019 00:00

Iscriviti alla Newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua e-mail per confermare l'iscrizione