“Dichiaro di non essere sottoposto alla quarantena”, ecco la nuova autocertificazione: scaricala

Il Viminale ha pubblicato il nuovo modello di certificazione: nell’ultima versione si dovrà dichiarare di non essere risultati positivi al coronavirus.

guidare-notte-

Misure ancora più stringenti e, per chi non dichiarerà il vero, scatta la denuncia penale. Il Ministero dell’Interno questa mattina ha diramata un nuovo modello di autodichiarazione che i cittadini dovranno utilizzare in caso di spostamento.

Nella nuova autocertificazione è richiesto specificare – oltre ai motivi già noti – di non essere sottoposti  a quarantena e di non essere risultati positivi al Covid 19. In caso di omessa o non veritiera dichiarazione, la pena è quella della denuncia e dell’ammenda pari a 206 euro.

“Il nuovo modello – spiega il Viminale – prevede anche che l’operatore di polizia controfirmi l’autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante”.

In questo modo al cittadinonon sarà richiesto di allegare fotocopia del documento di identità.

Clicca qui per scaricare la nuova certificazione.