Consulta Provinciale Ambientale, oggi la prima riunione. Eletto il Comitato Direttivo

Faranno parte dell’organismo i rappresentati di alcuni comuni della provincia, del Consorzio Valle della Cupa e delle associazioni Italia Nostra Lilt e Wwf Salento.

Si è riunita nella giornata di oggi, nella sala consiliare di Palazzo dei Celestini a Lecce, la Consulta provinciale ambientale, convocata dal consigliere delegato alla Tutela e valorizzazione ambientale Fabio Tarantino.

Si tratta della prima riunione dell’Assemblea plenaria della Consulta, che si è svolta alla presenza di molti degli enti, delle amministrazioni comunali e delle associazioni che hanno deciso di aderire a questo strumento, creato nei mesi scorsi su impulso della Provincia di Lecce, utile a raccordare nel processo decisionale interessi, istanze e prospettive future in materia ambientale.

La seduta odierna, presieduta dal consigliere provinciale delegato Fabio Tarantino, ha dato vita ad un ampio dibattito, che ha tracciato le prime linee operative dell’organismo.

Si è poi proceduto all’elezione dei componenti del Comitato direttivo della Consulta, il quale è risultato composto dai rappresentanti dei comuni di Parabita, Muro e Ugento (per la componente delle amministrazioni comunali), del Consorzio Valle della Cupa (per la componente degli enti pubblici) e delle associazioni Italia Nostra – Sezione Sud Salento, Lega Italiana per la Lotta contro i tumori (Lilt), Wwf Salento. Inoltre, del Comitato direttivo faranno parte, di diritto, il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, lo stesso consigliere delegato Fabio Tarantino e il consigliere di minoranza Fernando Leone.

“Con l’elezione del Comitato direttivo abbiamo messo la Consulta nelle condizioni di operare concretamente, dopo un impegnativo percorso in cui ci siamo spesi per dare struttura e basi regolamentari a questo organismo, tentando quanto più possibile di operare una sintesi tra le diverse istanze provenienti dal territorio”, ha dichiarato il consigliere delegato alla Tutela e valorizzazione ambientale Fabio Tarantino.

“Ora si apre la fase del lavoro e della responsabilità di tutti, grazie anche al contributo dei portatori di interesse. Sono fiducioso che il clima di apertura e collaborazione riscontrato nella riunione di oggi possa condurre al conseguimento degli ambiziosi obiettivi di tutela e valorizzazione ambientale che ci siamo posti”, conclude.

Il Comitato direttivo sarà convocato ai primi di settembre, con l’obiettivo di avviare le attività di indirizzo e studio della Consulta, soprattutto attraverso la creazione dei gruppi di lavoro dedicati alle principali istanze: difesa dell’ambiente e della salute dei salentini, energia, tutela del suolo e delle acque, rifiuti.



In questo articolo: