BCC Leverano al top anche quest’anno fra le banche minori italiane

È una realtà sempre più di eccellenza quella guidata da Lorenzo Zecca, la BCC Leverano continua ad ottenere risultati finanziari prestigiosi e domina la classifica di Milano Finanza.


-presidente-bcc-leverano-lorenzo-zecca

Le chiamano banche minori, ma sarebbe più corretto definirle banche del territorio, o di prossimità. Al di là del lessico, ciò che conta è la dimensione che definisce la relazione fra piccoli istituti di credito e la loro clientela affezionata.

Ancora una volta ad imporsi sul piano nazionale con un risultato di riguardo è la Banca di Credito Cooperativo di Leverano che per il quarto anno consecutivo si piazza in cima nella speciale classifica riportata da Milano Finanza, prestigiosa rivista di settore.

Cresce l’utile netto

Nella graduatoria BCC Leverano si attesta al primo posto tra le banche tradizionali con un incremento dei mezzi amministrativi del 7,63% tra il 2015 e il 2016, mentre l’utile netto nello stesso periodo cresce del 9,65% determinando un incremento del ROE (Return on Equity) di ben 10,81 punti percentuali.

La rivista specializzata ha sì posizionato in testa alla classifica una banca che opera mediante canale telematico, con un modello di business commissionale basato su un elevato volume di operazioni gestite attraverso una rappresentanza indiretta sul territorio (le tabaccherie), ma è del tutto evidente che il paragone non è omogeneo.

Ecco perché BCC Leverano costituisce un modello virtuoso con i suoi 65 anni di vita, le sette filiali operanti sul territorio della provincia di Lecce e gli indici altamente positivi e i traguardi raggiunti. Una banca solida che offre garanzie di affidabilità e trasparenza e che guarda con fiducia alle sfide del futuro.

La Bcc di Leverano

“La nostra forza sono le profonde radici nel territorio – commenta Lorenzo Zecca, presidente della BCC di Leverano – che ci consentono di guardare con serenità ai prossimi anni. Con il bilancio semestrale abbiamo infatti migliorato le nostre performance e i risultati ottenuti sono così brillanti da farci stare tranquilli per il domani.”

Le iniziative di carattere sociale dell’istituto di credito

La banca guidata da Zecca è una realtà di sicurezza per l’area territoriale di riferimento grazie alle innumerevoli iniziative di carattere sociale e culturale che prevedono la devoluzione di fondi in favore di enti e associazioni benefiche come Airc, Ant, Legatumori, Ail Salento, Fondzione di Comunità del Salento e Avsi.

Raccogliere risparmi significa quindi impegnare risorse finanziarie in investimenti produttivi a favore delle famiglie e delle imprese del territorio.

Con questi auspici incoraggianti BCC di Leverano apre il nuovo anno 2018.

Ultima modifica: 29 dicembre 2017 11:46

In this article