“Note e sapori d’Estate”, a Castri un tuffo tra musica e tradizione con Enzo Petrachi

L’appuntamento è il Piazza dei Caduti del comune salentino per domenica 14 luglio, ore 21:00, tra musica folk e prodotti locali.

Tra degustazioni di prodotti locali, birra artigianale e vino, “Note e sapori d’Estate” è l’evento che guarda alla storia, un vero e proprio tuffo tra musica e profumi della tradizione. A fare da palcoscenico all’appuntamento di domenica 14 luglio sarà Piazza dei Caduti di Castri di Lecce, con il patrocinio del comune salentino. Si comincia alle ore 21 con un programma che strizza l’occhio al folk salentino e che non risparmia attenzioni per la tradizione culinaria e musicale.

Super ospite della serata è il salentino Enzo Petrachi, che raccoglie la passione per la storia e le tradizioni del Salento nelle note della sua musica. Da sempre vicino al cuore della gente, sono moltissimi i concerti che il cantante originario di Lecce, che ha raccolto il testimone di papà Bruno, tiene in giro per l’Europa e dedica ai Salentini in terra straniera. 

Il vastissimo repertorio folk di Enzo Petrachi animerà la piazza del comune salentino. Da “Lu pompiere” a “La coppula”, a “Fiuri leccesi” e “Mieru mieru”, i successi sempreverdi del cantante salentino sono una garanzia tramandata di generazione in generazione. Ad accompagnarlo ci sarà la Big Band, che suonerà con lui. A completare l’evento, poi, ci sarà la Zigan Folk Band.

Un evento in cui tradizione enogastronomica e musica si intrecciano e restano legate alle radici del territorio. Se avete voglia di assaporare della buona birra artigianale, del vino e tanti prodotti locali, sulle note della musica popolare salentina, l’appuntamento è per questa domenica a Castri di Lecce.



In questo articolo: