HimCo: accordo sindacale salva 257 posti di lavoro

Giancane (Filctem Cgil Lecce): ‘”Non è stato un accordo facile, ma abbiamo trovato un compromesso che evita i licenziamenti collettivi’.

Un sospiro di sollievo per i lavoratori della HimCo: grazie ad un accordo sindacale raggiunto al Ministero del Lavoro, 257 posti sono stati salvati dal licenziamento collettivo. L’intesa, sottoscritta da Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil, insieme all’azienda, prevede un contratto di solidarietà con una riduzione media oraria del 23% per i dipendenti coinvolti, che saranno anche sottoposti a periodi di formazione e aggiornamento.

L’accordo scongiura il licenziamento di 63 lavoratori, inizialmente previsti, che erano a rischio negli stabilimenti di Fossò (Venezia) e Casarano (Lecce). Per questi ultimi, rimane comunque aperta la possibilità di un esodo volontario incentivato, con un premio che varia da 1 a 5 mensilità a seconda del momento in cui verrà accettato.

“Non è stato un accordo facile, ma abbiamo trovato un compromesso che evita i licenziamenti collettivi”, ha commentato Franco Giancane, segretario generale della Filctem Cgil Lecce. “Tuttavia, la crisi aziendale ricade ancora una volta sui lavoratori, che sono costretti a sacrifici per garantire un futuro dignitoso a tutti i colleghi e alle loro famiglie”.

L’intesa prevede che il contratto di solidarietà coinvolga tutti i reparti aziendali e riduca la differenza iniziale tra i sacrifici richiesti ai lavoratori dei due stabilimenti. “Auspichiamo che questo accordo di un anno sia sufficiente per superare la crisi e che non sia l’anticipo di provvedimenti più drastici”, ha aggiunto Giancane. “L’azienda, per ora, ha confermato l’impegno a mantenere aperto lo stabilimento di Casarano. Il sindacato continuerà a monitorare da vicino la situazione”.

L’accordo rappresenta un passo importante per la tutela dei posti di lavoro in HimCo, azienda pugliese produttrice di suole per calzature, che conta tra i suoi clienti grandi marchi del settore. Un esempio di come il dialogo e la collaborazione tra sindacati e azienda possano trovare soluzioni concrete per affrontare le difficoltà e salvaguardare il lavoro.

Il plauso di Femca Cisl Lecce

Sergio Calò, Segretario Generale Femca Cisl Lecce

Sul buon esito della vertenza interviene Sergio Calò, Segretario Femca Cisl Lecce : ‘L’accordo sul contratto di solidarietà per i lavoratori della HimCo di Casarano raggiunto al Ministero del Lavoro premia il grande senso di responsabilità dei lavoratori. Mi preme sottolineare il fatto che tale accordo si è potuto sottoscrivere dal momento che abbiamo ottenuto il riequilibrio delle percentuali di lavoro a favore dei lavoratori di Casarano, precedentemente penalizzati rispetto ai lavoratori di Fossò’.



In questo articolo: