Prevenzione e cura dei tumori, un incontro in Provincia sulla rete oncologica pugliese

All’iniziativa sono stati invitati tutti i sindaci del Salento. Appuntamento a Palazzo dei Celestini venerdì 15 luglio.

Diffondere e promuovere sul territorio salentino la conoscenza della Rete Oncologica Pugliese, nata per ottimizzare la prevenzione primaria e secondaria e il percorso diagnostico, terapeutico e assistenziale dei pazienti con tumore.

Con questa finalità, la Provincia di Lecce promuove un incontro con tutti i sindaci del Salento, che si svolgerà venerdì 15 luglio, a partire dalle ore 10, nella sala consiliare di Palazzo dei Celestini, a Lecce.

I lavori saranno aperti dai saluti del presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva e del commissario della Asl di Lecce Stefano Rossi. Interverranno la consigliera provinciale delegata alla Sanità e promotrice dell’iniziativa Paola Povero e il direttore della SC di Oncologia Medica presso l’Ospedale Vito Fazzi di Lecce e coordinatrice del Dipartimento integrato di Oncologia del Salento Silvana Leo.

“La Rete Oncologica Pugliese è una realtà operativa, un punto di riferimento fondamentale per chi deve affrontare patologie tumorali. Questo incontro nasce con l’intento di promuoverne la conoscenza nel territorio salentino”, afferma la consigliera provinciale Paola Povero.

“Ecco perché – conclude – come Provincia abbiamo voluto coinvolgere i Comuni, gli enti che, per definizione, sono più vicini alle comunità che rappresentano. E’ molto importante, infatti, rafforzare il rapporto di fiducia che deve esserci tra i cittadini e le istituzioni sanitarie. Fare rete a più livelli è la parola chiave per il buon funzionamento della sanità e per garantire il diritto alla salute”.



In questo articolo: