La lotta al tumore al seno parte dalla prevenzione, a Lecce il convegno “Abbi cura di Te”

Ad organizzare la seconda edizione dell’evento è l’Associazione Cuore e mani aperte, presso il Chiostro dell’Antico seminario in Piazza Duomo, il 5 ottobre alle ore 17:00.

Il tumore al seno è una delle maggiori cause di morte per le donne e per contrastarlo la prevenzione è importante. Ad organizzare la seconda edizione del convegno “Abbi cura di te” è l’Associazione Cuore e mani aperte, proprio in occasione del mese della prevenzione del tumore al seno. Ad ospitare l’evento previsto per sabato 5 ottobre, alle ore 17:00, sarà il Chiostro dell’antico Seminario in Piazza Duomo a Lecce.

L’evento rappresenta l’occasione perfetta per parlare e riflettere sull’importanza della prevenzione, dando indicazioni per meglio affrontare i rischi che inconsciamente si corrono.

L’iniziativa nasce nell’ambito del percorso avviato con lo Spazio Benessere “A Sua Immagine” che presso il Polo Oncologico di Lecce garantisce trattamenti estetici e di well being gratuiti a donne e uomini in terapia oncologica.

Gli interventi del Convegno

Un programma denso e ricco di interventi che faranno luce su molti aspetti della malattia e della prevenzione. Ad intervenire saranno relatori illustri: Silvana Leo, Direttore Responsabile Unità Operativa Oncologia P.O. ”Vito Fazzi” di Lecce; Anna Maria Rizzo, docente di Sociologia della Salute Università del Salento; Giuseppe Annacontini, docente di Pedagogia della Salute Università del Salento; Gaia Carata, psicoterapeuta; Nicola De Liso, specialista in nutrizione durante le terapie oncologiche; Carolina Ambra Redaelli, presidente dell’Associazione Professionale di Estetica Oncologica e Maria Teresa Ferrari, presidente di “La Cura sono io”. A moderare l’incontro, invece, sarà Tiziana Protopapa, giornalista di Leccenews24.it.

Ad introdurre i lavori saranno, invece, i saluti istituzionali di Monsignor Michele Seccia, Arcivescovo di Lecce, insieme a Rodolfo Rollo, Direttore Generale Asl Lecce, Carlo Salvemini, sindaco del capoluogo salentino, oltre a Don Gianni Mattia, presidente dell’Associazione “Cuore e mani aperte”, Massimo Orsini, direttore artistico di io M’ARZO e l’OTTO ogni giorno ed Elena Olgiati, estetista APEO dello Spazio Benessere “A Sua immagine”.

È in questa occasione, inoltre, che l’Associazione Cuore e mani aperte sposa il progetto “il Cuore in testa”, promosso a livello nazionale dalla presidente de “La Cura sono io”, Maria Teresa Ferrari. A questa iniziativa hanno aderito gli utenti di Spazio Benessere attraverso la realizzazione di scatti fotografici esposti durante il convegno.



In questo articolo: