“Occhio alle ustioni in spiaggia”, i ragazzi del campo estivo di Caprarica fanno tappa dal dermatologo

Lunedì 15 luglio, il dottor Paolo Greco, specialista in dermatologia, accoglierà i ragazzi per sensibilizzarli ad una corretta esposizione solare.

Nel pieno della bella stagione, non c’è da stupirsi che in Salento il primo pensiero sia quello di farsi un tuffo nelle acque cristalline delle tante località balneari di questo territorio. Ma l’esposizione ai raggi del sole può essere non poco pericolosa se non si prendono le giuste precauzioni. E proprio a sensibilizzare sopratutto i bambini e i ragazzi che frequentano il campo estivo di Caprarica di Lecce servirà la visita dello studio dermatologico del dottor Paolo Greco, il prossimo lunedì 15 luglio. 

Non solo divertimento ma anche salute, quindi. La tappa nello studio dello specialista in dermatologia è tutta incentrata sull’importanza della pelle e delle precauzioni da adottare nel periodo dell’anno più caldo, necessarie per esporsi al sole. Un’opportunità di grande interesse per i bambini e i ragazzi del campo estivo e che suscita grande entusiasmo tra gli organizzatori e il Sindaco del Comune di Caprarica di Lecce.

A termine della visita di lunedì, i ragazzi del campo estivo riceveranno un certificato che attesta lo stato di buona salute della loro pelle. Sarebbe buona norma, infatti, fare un controllo dermatologico ogni anno. 

“Sono molto felice di prendere parte a questo bellissimo evento”, dichiara il dottor Paolo Greco. “Ritengo che sia molto importante sensibilizzare i bambini sull’importanza di una corretta esposizione al sole. Le ustioni, soprattutto in età pediatrica, rappresentano infatti uno dei principali fattori di rischio per il futuro sviluppo dei tumori della pelle. Le buone abitudini al mare, associate ad una visita dermatologica annuale di prevenzione, risultano importantissime per la lotta contro il melanoma, uno dei tumori cutanei più aggressivi”.