“Avvento di Carità 2023”, la Diocesi Ugento-Santa Maria di Leuca a sostegno dei bimbi di Albania e Rwanda

La questua delle 43 Parrocchie diocesane i progetti: la Mensa della Quendra Santa a Saranda e l’Allevamento di Galline del Centro di accoglienza per ragazze madri a Cyuve – Ruhengeri in Rwanda.

Si svolgerà nella giornata del 17 Dicembre, III Domenica di Avvento, l’iniziativa “Avvento di Carità 2023”, una proposta di animazione comunitaria – organizzata dalla Diogesi di Ugento Santa Maria di Leuca – per vivere nella solidarietà e nella generosità il tempo che prepara al Natale, durante la quale la questua delle 43 Parrocchie diocesane sarà a sostegno di due progetti: la Mensa della Quendra Santa Marcellina delle Suore a Saranda (Albania) e l’Allevamento di Galline del “Centro di prevenzione, formazione e accoglienza per ragazze madri e i loro bimbi” a Cyuve – Ruhengeri in Rwanda.

Grazie al primo progetto, ogni giorno, più di 70  bambini e ragazzi dei villaggi che frequentano le scuole in Saranda ricevono un pranzo caldo per consentire una crescita sana e prevenire i disturbi fisici e mentali derivanti da una nutrizione scarsa, poco varia e con limitato valore nutrizionale. Dall’anno scolastico 2006/07 le suore hanno avviato una mensa per i bambini della scuola elementare statale che si trova nel quartiere e che è frequentata da bambini di famiglie disagiate, immigrate dall’entroterra a Saranda in cerca di lavoro. Si offrirà a ogni bambino un pranzo caldo che comprende primo, secondo di carne e verdura, frutta, per 5 giorni alla settimana da gennaio a giugno 2024.

Nella provincia settentrionale del Rwanda, nel settore di Cyuve, Ruhengeri, distretto di Musanze, il Centro di prevenzione, formazione e accoglienza per ragazze madri curato dall’ Istituto Secolare Oblate di Cristo Re – Opera Madonnina del Grappa, vuole essere punto di riferimento per la sensibilizzazione e la prevenzione delle gravidanze precoci in età adolescenziale e supporto alle ragazze madri e ai loro bimbi; offrendo a circa 50 ragazze madri  abbandonate e allontanate dalle loro famiglie una dimora provvisoria; sostenendo e offrendo la possibilità di avviare un proprio lavoro per garantire una autonomia economica per i bisogni della famiglia soprattutto dei bambini.  A queste giovani non verrebbe offerta solo formazione, ma anche opportunità lavorative per diventare sempre più indipendenti e capaci di assumersi le proprie responsabilità, per avviare un lavoro per garantire una autonomia economica per i bisogni della famiglia soprattutto dei bambini, con il proprio lavoro.

Il progetto dell’allevamento di 2000 galline ovaiole vedrà come destinatarie 50 ragazze madri e donne capo-famiglie, delle categorie spesso socialmente emarginate a causa della loro situazione familiare e della povertà. L’intervento si propone di: avviare un’attività generatrice di reddito che permetta di migliorare la loro situazione economica e familiare provvedendo ai propri bisogni primari grazie al proprio lavoro; aiutarle a procurarsi un’alimentazione corretta ed equilibrata; uscire dalla condizione di isolamento ed esclusione grazie alla solidarietà e alla condivisione delle responsabilità lavorative ed essere in grado di gestire le proprie risorse finanziarie in maniera efficiente.

L’intera attività del Centro mira a realizzare i seguenti obiettivi: promuovere l’educazione e l’informazione sulla condizione femminile e sui diritti delle donne, a cominciare dai diritti umani, attraverso campagne di informazione e sensibilizzazione; promuovere informazione ed educazione sessuale e riproduttiva per contrastare le gravidanze precoci; supportare e offrire opportunità di autonomia economica a ragazze madri; attività di formazione al taglio, al cucito, al ricamo e alla maglieria; agricoltura e allevamento di capre.

Per sostenere i servizi della Caritas Diocesana Ugento-S. Maria di Leuca come: il Punto Lettura, la Locanda della fraternità, i Dormitori, il Fondo Famiglie, il Microcredito Sociale, i Servizi di Accoglienza per le persone migranti e il Sostegno allo studio è possibile effettuare un versamento a: Caritas Ugento-S. Maria di Leuca- offerta non detraibile IBAN: IT 39 0052 6280 130C C047 0004 029 e  Fondazione De Grisantis – offerta detraibile  Iban: IT 61 R052 6280 110C C021 0722 013.