Poesia e accoglienza, “Facciamo fogli di poesia” è l’evento in memoria di Antonio Leonardo Verri

Domenica 9 maggio, a partire dalle ore 18:00, sarà trasmesso in diretta streaming l’evento del progetto di accoglienza SAI del Comune di Caprarica di Lecce.

In occasione dell’anniversario della sua scomparsa, il progetto di accoglienza SAI del Comune di Caprarica di Lecce, gestito da Arci Lecce Cooperativa Sociale, dedica l’evento “Facciamo fogli di poesia” al poeta capraricese Antonio Leonardo Verri. L’appuntamento, realizzato in collaborazione con il Comune di Caprarica, è in programma per il prossimo 9 maggio.

Punto di riferimento della letteratura salentina, il poeta scomparve tragicamente in un incedente nel 1993. La sua vita e i suoi versi donarono al Salento una preziosa eredità, nella quale i rifugiati del progetto SAI di Caprarica di Lecce si sono immersi durante le ore dedicate all’alfabetizzazione della lingua italiana.

È un profondo intreccio tra poesia e accoglienza quello che guida il progetto. Proprio in occasione dell’anniversario della morte del poeta salentino, Arci Lecce terrà l’iniziativa di ricordo e riflessione sulle sue opere, attraverso diverse forme di espressione. L’evento non sarà aperto al pubblico ma sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di Arci Lecce a partire dalle 18 di domenica 19 maggio.

Dopo i saluti di Anna Caputo, Presidente di Arci Lecce, e del Sindaco di Caprarica, Paolo Greco, vi saranno gli interventi di Mauro Marino, del Fondo Verri, e dello scrittore Maurizio Nocera. All’evento parteciperà anche il gruppo locale “ActionAid” ed Alfredo Fiorentino, dell’associazione “Anna e Valter”. Gli ospiti del progetto SAI di Caprarica presenteranno alcune opere in pietra leccese realizzate nell’ambito di un laboratorio artigianale appena concluso ed ispirate alle poesie di Verri. Gli studenti del plesso di Caprarica di Lecce dell’Istituto Comprensivo di Calimera leggeranno alcuni versi e presenteranno dei disegni ideati appositamente per la giornata di commemorazione.