A Lecce le strade si fanno più pulite, “io non mi rifiuto” è l’iniziativa d’esempio per tutti

È della scorsa domenica l’iniziativa che ha unito i volontari dell’Area Tempi Nuovi per pulire le strade. Un esempio di civiltà per tutti.

Si sa, l’unione fa la forza, soprattutto se si tratta di prendersi cura di qualcosa che appartiene a tutti noi. E la scorsa domenica 19 maggio è stato un esempio per tutti noi. “Io non mi rifiuto” è l’iniziativa a tutto vantaggio dell’ambiente e delle nostre città.

Grazie ai volontari dell’Associazione Equitare Salento, in collaborazione con Pollicini Verdi Agriludoterra e ai residenti dell’area Tempi Nuovi, via Baldassare, le strade saranno più pulite. Una iniziativa che ha voluto unire tutti sotto il motto di “Puliamo insieme le strade”.

E per cambiare il mondo, forse non troppo attento all’ambiente, si parte da basso, anche quando si tratta delle strade di periferia. Il lavoro da fare è ancora molto e certamente a farlo insieme di fa prima e si fa meglio.

Tutto ciò, certamente, non sarebbe stato possibile senza le associazioni in prima linea per la cura del territorio, ma soprattutto senza i residenti che si sono armati di sacchi e guanti e sono scesi in strada a pulire. Un passaparola tra grandi e piccini che porta un gradissimo messaggio di civiltà.



In questo articolo: