Si è spenta Titti Martina, instancabile referente leccese della onlus ForLife

Dopo una sfibrante malattia si è spenta Titti Martina, referente leccese di ForLife onlus. L’Associazione si stringe al dolore della famiglia.

“Oggi è un giorno come tanti , ma il dolore per tutti gli Amici di For Life è grande”. E’ quanto si può leggere sul sito internet della onlus da anni impegnata nel sociale.

E’ scomparsa all’età di 50 anni Titti Martina, referente storica leccese della Onlus Forlife e da sempre impegnata in attività sociali a favore dell’infanzia.

Titti Martina era funzionario di banca e per 11 anni è stata sostenitrice e operatrice instancabile della Onlus presieduta dal prof. Alessandro Carriero, a favore dei bambini meno fortunati in Italia e nel mondo.

“Sempre attiva e pronta ad aiutare il prossimo” si legge nella nota ufficiale inviata alla stampa nella quale Titti Martina viene ricordata come “il cuore pulsante del concerto Forlife ‘Insieme per la vita’ che ha visto nel Salento artisti del calibro di Amedeo Minghi, Albano, Fabio Concato, sul palco del Politeama di Lecce per contribuire ai progetti della Onlus. Il prof. Alessandro Carriero, tutti gli amici di Forlife Onlus si uniscono al dolore che ha colpito la sua famiglia, suo marito Sauro e i suoi due figli Gianmarco e Piersilvio”.

“La ricordiamo in Nigeria, in Kenya, a Lecce sempre vicino a chi soffriva e a chi aveva bisogno – si legge ancora sul sito di Forlife a firma del porf. Carriero – L’ultimo suo desiderio … organizzare una infermeria solidale a Lecce. Magari l’infermeria la attiveremo e in sala di attesa il suo sorriso sarà da guida a tutti noi. Ciao Titti”.



In questo articolo: