Dopo tanta pioggia, torna il sole. E nel weekend anche il caldo africano

Dopo piogge, temporali e temperature simili a quelle di fine estate torna il caldo, ma “senza eccessi” fino domenica, quando tornerà l’anticiclone africano che farà salire le temperature.

«Non può piovere per sempre», utilizzando una famosissima citazione tratta dal film “Il Corvo”. Secondo gli esperti, infatti, il maltempo che si è abbattuto in queste ore anche sul Salento ha le ore contate. Da mercoledì 17, sull’Italia tornerà a splendere il sole, anche se bisognerà attendere il fine settimana per riavere un clima più consono a luglio. Sabato 20, infatti, l’anticiclone africano farà (ri)scoppiare l’estate, su tutto il Paese. Da Nord a Sud, indistintamente.

Anche l’asticella della colonnina di mercurio, scesa su temperature più fresche e inferiori alla media del periodo, tornerà a salire, anche di 10 gradi in più rispetto a questi giorni. Insomma, il termometro supererà il tetto dei 30 gradi.

Nel weekend cambia tutto

Come si legge sul sito ilMeteo.it «fino a venerdì avremo un clima ancora gradevole e soprattutto senza eccessi, ma le cose potrebbero cambiare a cavallo del prossimo weekend quando l’alta pressione sub-tropicale sembra risvegliarsi da questo temporaneo letargo. Il suo alito caldo comincerà ad accarezzare il nostro Paese e già da domenica le temperature torneranno di stampo tipicamente estivo». Insomma, farà caldo, ma senza quegli eccessi che rendono la calura insopportabile.

Il grande caldo, quello che non fa respirare, tornerà negli ultimi giorni del mese, quando l’anticiclone africano abbraccerà il Belpaese e regalerà un fine luglio davvero “bollente”. Sono solo tendenze, soggette a cambiamenti, ma secondo i meteorologi il meteo non dovrebbe riservare brutte sorprese almeno fino a metà agosto. Tanto sole e temperature elevate accompagneranno quella fetta di turisti che ha deciso di partire in vacanza proprio in questo periodo, quello clou.



In questo articolo: