La settimana dell’ascolto, a Minervino uno ‘sportello’ dove bussare in caso di difficoltà

Durante l’incontro con Andrea De Blasi, autore del libro «Scacco al Re» , sarà presentata la settimana dell’ascolto, l’iniziativa voluta dalla Commissione pari Opportunità di Minervino di Lecce

«La comunicazione è molto importante, la si può fare scrivendo un libro, come Andrea De Blasi, ammirando un balletto come Claudio Fanciullo o con l’arte come Catia Lanzilao», ma se è vero, come diceva Paul Watzlawick che “comunque ci si sforzi, non si può non comunicare”, ascoltare dovrebbe essere ancora più importante. Con queste parole il Comune di Minervino di Lecce e la Commissione Pari Opportunità hanno pensato di organizzare la settimana dell’ascolto, creando uno sportello che è molto di più di un luogo dove potersi rivolgere in caso di necessità. All’ex asilo Scarciglia, grazie ai counselor pronti ad accogliere chiunque, si potrà trovare una mano tesa, un “confidente” a cui raccontare problemi, preoccupazioni e paure. «Se senti di avere una difficoltà una difficoltà e non sai come affrontarla, se non hai nessuno con cui parlare – come si legge sul volantino – potrai richiedere un appuntamento dal 24 al 28 luglio al numero 347.3995466.

L’iniziativa sarà presentata il 21 luglio a Specchia Gallone, durante la presentazione del libro «Scacco al Re» di Andrea De Blasi. Dopo i saluti della Presidente della Commissione, Giuseppina Cursano, la dottoressa Franza Baccaro dialogherà con l’autore del romanzo psicologico e di formazione che racconta, ricorrendo al simbolismo degli scacchi, la storia di Gigi.

Motore delle sue azioni – si legge nella sinossi – è il desiderio di libertà dalla giginità, condizione sociale ed esistenziale che lo rendono, ai suoi occhi, un pedone della vita. Ma l’adolescente per cercare quella sua strada che lo farà diventare un re, lascia il Salento e fugge senza voltarsi indietro. Su consiglio di un amico greco di Corfù, Gigi decide dunque di fare della sua vita un’Odissea e di tornare solo un lontano giorno, vecchio e stanco, nella sua personale Itaca. Si renderà presto conto invece di essersi condannato a essere un Ulisse senza ritorno. Nella convinzione di aver levato l’ancora, Gigi non si è accorto di aver tagliato irrimediabilmente le radici con il Salento, la sua terra natale. La vicenda si concluderà con un rocambolesco finale in cui passato e presente di Gigi si incontreranno. Sarà la mossa finale di una partita durata anni,
scacco al Re.

I relatori della serata – il dottor Andrea Villani, Counselor Professionista, Daniela Zizzi, Psicologa Psicoterapeuta e Presidente di ASPIC Taranto e Vanessa Puce, Counselor e Naturopata – tratteranno le tematiche della new addiction: bullismo, dipendenza dai social, ludopatia.