Telethon a Lecce con l’iniziativa ‘Io per Lei’. Gli studenti del ‘Galilei-Costa-Scarambone’ protagonisti

Nel corso dell’ evento in piazza S. Oronzo saranno distribuiti “cuori di biscotto” in cambio di piccole donazioni per Telethon

Il 4 e il 5 maggio 2024, la Fondazione Telethon ritorna nelle piazze italiane con “Io per lei“, una campagna dedicata alle mamme dei bambini con malattie genetiche rare. Anche a Lecce, in piazza S. Oronzo, si terrà uno dei duemila punti nazionali di raccolta Telethon, con la partecipazione volontaria degli studenti dell’I.I.S.S Galilei Costa Scarambone, in particolare dell’Indirizzo Tecnico Economico Costa. In questa occasione, saranno distribuiti “cuori di biscotto” in cambio di piccole donazioni.

La dirigente Gabriella Margiotta esprime soddisfazione per l’impegno volontario degli studenti nel supportare la Fondazione Telethon, sottolineando che l’istituto promuove numerose iniziative nell’ambito del maxi-progetto di Educazione alla Salute. Questo progetto mira a favorire il benessere psico-fisico a livello individuale e di contesto, anche in collaborazione con le varie associazioni di volontariato operanti nel settore.

La scuola ha il dovere di implementare politiche efficaci nel campo della salute, con la collaborazione tra istituzioni e il coinvolgimento della comunità, dalle famiglie al Terzo Settore e al Sistema Sanitario. Il Ministero dell’Istruzione e del Merito, insieme al Ministero della Salute, favorisce attività che tutelano il diritto alla salute, sensibilizzano sulla prevenzione e promuovono stili di vita corretti.

 

Già nel 2019, la Conferenza Stato-Regioni ha approvato gli Indirizzi di policy integrate per la Scuola che promuove la salute, favorendo l’inserimento della promozione della salute nel curricolo formativo degli studenti come un’area trasversale a tutte le discipline.

L’Istituto si è impegnato sin dallo scorso anno scolastico ad attuare e incentivare percorsi che valorizzano la cultura della prevenzione in diversi ambiti, come quello medico, relazionale, ambientale e sportivo. Numerosi progetti sono stati attivati in collaborazione con l’ASL e varie associazioni di volontariato come AVIS, ADMO e Telethon.

Le iniziative di Educazione alla Salute promosse e attuate nell’Istituto dalla prof.ssa Elena De Pandis, coinvolgono tutti i docenti delle varie discipline e si estendono a tutti e quattro i plessi (Costa, Galilei e Scarambone a Lecce e Volta a Campi Salentina). Un ringraziamento speciale va a loro per il loro prezioso contributo.

Gabriella Margiotta, dirigente scolastica dell’ IISS ‘Galilei-Costa-Scarambone’ di Lecce

 



In questo articolo: