Coronavirus, 1.261 casi positivi in Puglia. Più di 4mila decessi dall’inizio della pandemia

Secondo il bollettino epidemiologico della Regione sono 1.261 i casi in Puglia su 11.427 test. 125 in provincia di Lecce che registra anche 6 decessi su 29 totali.

Sono 21 gli indicatori, tra cui l’indice Rt e il numero dei posti letto in ospedale occupati da pazienti Covid, che “pesano” sulla scelta del colore di una regione. I numeri hanno permesso alla Puglia di rimanere in zona gialla per una settimana, ma non è escluso che possa tornare in zona arancione soprattutto alla luce dei “segnali” che arrivano dai bollettini che, ogni giorno, scattano una fotografia dell’andamento dell’epidemia e dall’incognita legata alla variante inglese, più contagiosa rispetto al virus che abbiamo imparato a conoscere in quest’ultimo anno.

Il primo dato da evidenziare nell’ultimo report, scritto sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montinaro, è quello dei decessi. Sono più di 4mila i morti per complicanze da Covid dall’inizio della pandemia, un anno fa ormai.

Per quanto riguarda i contagi, su 11.427 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.261 casi positivi: 586 in provincia di Bari, 76 in provincia di Brindisi, 103 nella provincia BAT, 112 in provincia di Foggia, 125 in provincia di Lecce, 248 in provincia di Taranto, 12 casi di residenti fuori regione. 1 caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito.

Sono stati registrati 29 decessi: 4 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia BAT, 11 in provincia di Foggia, 6 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.582.701 test. 112.274 sono i pazienti guariti. 33.668 i casi attualmente positivi. Salgono i ricoveri in Ospedale oggi fermi a 1.448 contro i 1.432 di ieri.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 149.963 così suddivisi:

  • 57.643 nella Provincia di Bari;
  • 15.864 nella Provincia di Bat;
  • 11.065 nella Provincia di Brindisi;
  • 29.862 nella Provincia di Foggia;
  • 12.754 nella Provincia di Lecce;
  • 21.997 nella Provincia di Taranto;
  • 600 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 178 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico è disponibile al link: http://rpu.gl/ljKxt



In questo articolo: