Coronavirus: 594 casi positivi in Puglia, 117 in provincia di Lecce. Il bollettino

Sono 594 i casi positivi registrati in Puglia su 4.560 test. 117 contagi e due decessi in provincia di Lecce. Aumentano i ricoveri in Ospedale

La Puglia è in zona gialla, ma la curva disegnata dai contagi, i casi positivi contati ogni giorno nel bollettino epidemiologico della Regione che continuano ad essere alti, la «variante inglese» da monitorare e i ricoveri in Ospedale hanno spinto il Governatore Michele Emiliano e l’Assessore alla Sanità Pierluigi Lopalco ad alzare il livello di guardia. I numeri dei prossimi giorni saranno importanti per capire quali saranno le eventuali mosse come quella di dichiarare Bari e Taranto (vicine alla soglia di 250 contagi per 100mila abitanti) arancioni.

Nell’ultimo report scritto sulla base della informazioni del direttore del dipartimento promozione della salute, Vito Montinaro su 4.560 test per l’infezione da Covid-19  sono stati registrati 594 casi positivi. Così divisi: 301 in provincia di Bari, 42 in provincia di Brindisi, 14 nella provincia BAT, 87 in provincia di Foggia, 117 in provincia di Lecce, 29 in provincia di Taranto, 6 casi di provincia di residenza non nota. 2 casi di residenti fuori regione sono stati riclassificati e attribuiti.

Sono stati registrati 25 decessi: 3 in provincia di Bari, 13 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.626.872 test. 116.722 sono i pazienti guariti. 35.207 sono i casi attualmente positivi. Aumentano i ricoveri in Ospedale, fermi a 1.516 contro i 1.458 di ieri.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di  156.051 così suddivisi:

  • 60.370 nella Provincia di Bari;
  • 16.247nella Provincia di Bat;
  • 11.435 nella Provincia di Brindisi;
  • 30.702 nella Provincia di Foggia;
  • 13.410 nella Provincia di Lecce;
  • 23.077 nella Provincia di Taranto;
  • 611  attribuiti a residenti fuori regione;
  • 199 provincia di residenza non nota.

Il bollettino epidemiologico è disponibile al link: http://rpu.gl/nlhrj

Aumento dei casi a Galatina

Aumento dei positivi a Galatina, come comunicato dal primo cittadino Marcello Amante. Venerdì, giorno del report della Asl che conta i cittadini positivi nei comuni salentini, i casi erano 67. Oggi 91. Un incremento che ha interessato soprattutto la frazione di Noha, dove si registrano 26 casi tra bambini e adulti. Particolare che ha fa pensare alla «variante inglese» e che ha fatto scattare la chiusura del plesso scolastico di via Petronio.

«Di concerto con la dirigente del Polo 2 Eleonora Longo – si legge nel post del Sindaco – è stata disposta per l’intera settimana la DDI al fine di consentire al dipartimento di prevenzione Asl il completamento dell’attività di tracciamento e di effettuare i conseguenti tamponi a tutti i soggetti coinvolti».

«Il peggioramento della situazione epidemiologica impone sacrifici per tutti» ha concluso Amante che ha voluto invitare la comunità a non abbassare la guardia. È importante, ricorda, rispettare scrupolosamente le regole dall’uso della mascherina, al distanziamento interpersonale, passando per il divieto di assembramenti.



In questo articolo: