Coronavirus, 42 morti e 1.261 contagi in Puglia. Il bollettino

Sono 1.261 i casi positivi scoperti in Puglia nelle ultime 24 ore su 10.458 test per l’infezione da Covid-19, 82 in provincia di Lecce. Sono stati registrati 42 decessi.

Come era prevedibile i contagi sono tornati a salire dopo le feste. Per questo, il nuovo dpcm che scatterà dal 16 gennaio dovrebbe confermare la linea dura per evitare la terza ondata di Coronavirus. Le regole rigide dovrebbero servire anche a completare, senza intoppi, la fase  uno del piano dei vaccini, somministrando le dosi a medici, infermieri e personale sanitario che ha combattuto il Covid in prima linea e agli anziani residenti nelle rsa che sono stati più colpiti dal virus. Anche in Puglia i numeri contenuti nel bollettino epidemiologico impongono cautela. Non bisogna abbassare la guardia spinti dal fatto che la Regione è stata colorata di giallo. Nel report di ieri, scritto sulla base delle informazioni del direttore del Dipartimento Promozione della Salute Vito Montonaro, la conta dei positivi si è fermata a 622  su 3.577 (tasso di positività del 17,38%).

Oggi su 10.458  test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.261 casi positivi: 398 in provincia di Bari, 96 in provincia di Brindisi, 151 nella provincia BAT, 299 in provincia di Foggia, 82 in provincia di Lecce, 232 in provincia di Taranto, 2 residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 42 decessi: 22 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 3 in provincia di Brindisi, 8 in provincia di Foggia, 8 in provincia di Taranto.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.133.040 test. 45.506 sono i pazienti guariti. 55.250 sono i casi attualmente positivi di cui 1.562 ricoverati in Ospedale (ieri erano1.557).

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 103.496, così suddivisi:

  • 39.727 nella Provincia di Bari;
  • 11.796 nella Provincia di Bat;
  • 7.632 nella Provincia di Brindisi;
  • 22.444 nella Provincia di Foggia;
  • 8.294 nella Provincia di Lecce;
  • 12.940 nella Provincia di Taranto;
  • 563 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 100 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 12.1.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/8WxCk



In questo articolo: