Coltiva in casa una pianta di marijuana e detiene illegalmente un’arma, denunciato 26enne

Inoltre i militari della Compagnia di Gallipoli hanno trovato un bilancino di precisione e alcuni grammi della stessa sostanza stupefacente.

Nel corso del fine settimana di Pasqua, i Carabinieri della Compagnia di Gallipoli, nel corso di un servizio coordinato finalizzato al controllo del territorio di giurisdizione e a garantire il rispetto delle norme anticovid-19, con l’impiego di due droni per il controllo aereo delle coste, pilotati da personale specializzato della Polizia Locale della “Città Bella”, hanno deferito in stato di libertà il 26enne L. S.

In seguito a una perquisizione personale e domiciliare, il giovane è stato trovato in possesso di 5,2 gr di marijuana; una pianta della stessa droga e un bilancino elettronico di precisione.  Nello stesso contesto è stato deferito per omessa denuncia e detenzione abusiva di arma.

Un’altra denuncia

I militari, inoltre, hanno deferito in stato di libertà anche il 23enne S. D. che, sempre in seguito a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 5,2 gr. di hashish; un bilancino elettronico di precisione e materiale vario per il confezionamento, tutto sottoposto a sequestro.



In questo articolo: