Fiamme nella serata a Racale, a fuoco l’auto di una donna. Gesto doloso

Il mezzo di proprietà di una 30enne del posto. Le Forze dell’Ordine hanno rinvenuto una bottiglia con liquido infiammabile. Indagini in corso.

Quello che al momento è certo è che si sia trattato di un gesto doloso, per quel che riguarda le motivazioni e gli autori, sono in corso le indagini da parte degli uomini delle Forze dell’Ordine.

Nella serata appena trascorsa, a Racale, in Via Alliste, le lancette dell’orologio segnavano all’incirca le ore 21.00, ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile l’autovettura – una Alfa Romeo Mito – di proprietà di una 30enne del luogo, appiccato il fuoco, per poi fuggire via facendo perdere le proprie tracce.

Allertati su quanto stesse avvenendo, sul posto sono prontamente giunti i Vigili del Fuoco che hanno domato l’incendio. Il rogo non ha interessato le altre macchine parcheggiate nelle vicinanze, ma il mezzo oggetto dell’azione è andato totalmente distrutto.

Una volta terminate le operazioni di spegnimento i Caschi Rossi, insieme ai militari della Stazione locale dell’Arma dei Carabinieri, si sono prontamente messi all’opera per compiere tutti i rilievi del caso, rinvenendo una bottiglietta contenente il liquido infiammabile. Gli uomini della “Benemerita”, poi, hanno dato il via alle indagini.

Utili alle investigazioni potranno essere le immagini di eventuali telecamere di videosorveglianza presenti in zona.



In questo articolo: