Scontro sulla Gallipoli-Leuca, perde la vita un 35enne di Nardò

L’incidente nella tarda serata di ieri sulla 274. Inutili i soccorsi la vittima è deceduta sul colpo. Sul posto 118, Carabinieri e Vigili del Fuoco.

Aveva solo 35 anni, Sergio Anglano, il giovane che ha perso la vita in un terribile incidente stradale andato in scena sulla statale 274 che da Gallipoli conduce a Santa Maria di Leuca. Le lancette dell’orologio avevano da poco segnato le 23.00, quando per causa ancora tutte da chiarire è avvenuto lo scontro tra una Fiat 500 e una Fiat 500 X. Un impatto violento al punto che il 35enne è morto sul colpo.

I soccorsi sono stati, purtroppo, inutili. Quando i Vigili del Fuoco del distaccamento di Gallipoli hanno raggiunto il luogo della tragedia, all’altezza dello svincolo per Melissano e Racale, e hanno estratto il corpo dall’abitacolo per affidarlo ai sanitari del 118, per il giovane non c’era più nulla da fare. Il suo cuore aveva smesso di battere per le ferite riportate nell’impatto e gli operatori non hanno potuto far altro se non constatarne il decesso. Accompagnato in Ospedale in codice giallo, invece, il conducente dell’altra auto coinvolta che ha riportato lievi ferite.

I rilievi per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto sono stati eseguiti dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano. Le cause che hanno portato alla tragedia sono, come detto, sconosciute e le indagini probabilmente saranno utili a fare luce sul sinistro.

Come accade spesso in questi casi, le auto coinvolte sono state sequestrate.



In questo articolo: