Incidente sulla Melendugno-San Foca, auto sperona una Vespa 125 e scappa. È caccia al pirata della strada

Il centauro ha riportato tagli sul volto e al collo ma il casco gli ha salvato la vita. È stato portato in codice rosso al Vito Fazzi di Lecce.

Tutto è accaduto intorno alle 18:30, quando un uomo a bordo di una Vespa 125, sulla Melendugno-San Foca, all’altezza dell’Eurogarden village, è stato urtato da un’autovettura che poi non si è fermata per soccorrerlo.

L’uomo, 40enne di Melendugno, ha riportato tagli sul volto ed al collo ed è stato portato in codice rosso al Vito Fazzi di Lecce. Tanta la paura anche se la sua vita fortunatamente, a quanto sembra, dalle prime ricostruzioni del fatto, non è in pericolo. È stato il casco a salvargli la vita dal momento che, dopo l’impatto con l’autovettura, è caduto a terra urtando il capo.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri allertati dai presenti. Raccogliendo le loro testimonianze, gli uomini in divisa si sono messi sulle tracce dell’auto-pirata.



In questo articolo: