Tragedia sfiorata a Copertino, dalla rissa si passa alle coltellate. Ferita una persona e quattro denunce

il litigio è scoppiato tra due giovani del posto e altrettanti cittadini extracomunitari. La vittima ha riportato una ferita alla mano. Indagano i Carabinieri.

Fortunatamente, la vittima è stata ferita alla mano, senza gravi conseguenze ma nella serata di ieri, a Copertino, si è veramente sfiorata la tragedia.

Le lancette dell’orologio avevano superato le ore 22.00, quando, nel centro della cittadina del “Santo dei voli”, per causa ancora da chiarire è scoppiata una rissa tra due giovani del luogo e altrettanti cittadini extracomunitari, quando, uno dei copertinesi ha estratto un coltello e ha ferito alla mano uno degli extracomunitari.

Chi ha assistito alla scena ha immediatamente lanciato l’allarme e sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Tenenza locale. Con loro anche i sanitari del 118 che hanno dapprima soccorso in loco il ferito, per poi trasportarlo in ospedale per ulteriori cure e accertamenti, al termine dei quali è stato dimesso.

I militari dell’Arma, hanno identificato i quattro e per loro è scattata la denuncia per rissa.

Ancora non si conoscono, ripetiamo, le cause che hanno scatenato i fatti e su questo indagano gli uomini della “Benemerita”. Utile alle investigazioni potrà essere l’ascolto dei testimoni presenti sul posto.



In questo articolo: