Terminano in tragedia le ricerche del 24enne scomparso, trovato senza vita

Terminano con una tragedia le ricerche del 24enne di Veglie scomparso. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato in località Cavoti

vigili-del-fuoco-ricerche-persona-scomparsa

Si sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche di un 24enne di Veglie, scomparso nel nulla. Quando si era allontanato dalla sua abitazione, la famiglia preoccupata aveva bussato alla porta delle Forze dell’Ordine per chiedere aiuto, temendo che potesse essergli successo qualcosa. Una paura fondata, purtroppo. La corsa contro il tempo è finita in un terreno di località Cavoti, a circa due chilometri dal centro del paese, dove è stato ritrovato il corpo senza vita del ragazzo. Tutti gli sforzi per evitare il drammatico epilogo sono stati vani.

Il ragazzo era sparito nel nulla e la mancanza di notizie aveva fatto sprofondare la famiglia nell’incertezza. Una preoccupazione che aveva spinto i parenti del ragazzo a rivolgersi ai carabinieri della locale stazione. Una volta formalizzata la denuncia di scomparsa erano state avviate le ricerche. Come accade in questi casi, in campo per trovarlo erano scesi tutti, dai vigili del fuoco ai volontari della protezione civile. Nel pomeriggio, tutte la speranza è stata spezzata dalla notizia del decesso.

Sconosciuti i motivi che hanno spingo il ventiquattrenne a compiere il gesto.