Contro nazismo e fascismo, Progetto Democratico lancia la raccolta firme contro propaganda e vendita di simboli

I banchetti di raccolta firme saranno disponibili presso le ville comunali di Carpignano e Serrano dalle ore 9:00 alle ore 13:00 di domenica 21 febbraio.

Ha lasciato un’impronta indelebile nella storia e nella cultura di tutto il Paese e di tutta Europa. Il nazismo e il fascismo hanno riempito alcune delle pagine di storia del Novecento, portando ad atrocità che restano ancora vivide nell’immaginario collettivo. È per combattere la diffusione e la propaganda fascista e nazista che il gruppo politico di Progetto Democratico, Carpignano Salentino e Serrano ha organizzato una raccolta firme.

Il banchetto servirà a raccogliere consensi per la proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo «Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti».

L’iniziativa coinvolge le parti civili e sociali di tutta la comunità che si trovano unite verso un obiettivo comune: se approvata, commentano, si tratterebbe di una vittoria per tutta la società civile e democratica.

I banchetti di raccolta firme sono aperti domenica 21 febbraio dalle ore 09:00 alle ore 13:00 presso le ville comunali di Carpignano e di Serrano. La proposta può essere firmata da chiunque sia iscritto alle liste elettorali del Comune recandosi al banchetto munito di documento di identità in corso di validità.