Ristoranti: si punta sempre di più sui sistemi di automazione

L’integrazione di software gestionali nei ristoranti permette un controllo a 360° delle attività, compresi i canali di food delivery

L’innovazione è sempre più presente anche nei ristoranti, con risorse all’avanguardia che aiutano a gestire l’attività in modo più efficiente, semplice e competitivo.

In particolare, ciò sta avvenendo con l’introduzione dei robot nelle cucine, dispositivi che possono aiutare i camerieri e sollevarli dalle attività più faticose e a più basso valore, così come attraverso l’implementazione dei software gestionali che consentono di offrire un servizio di qualità e personalizzato ai clienti, ad esempio per conoscerne in anticipo le preferenze e le intolleranze o proporre soluzioni di smart payment che riducono le attese.

I software gestionali che favoriscono la digitalizzazione della ristorazione

Per procedere all’implementazione di sistemi di automazione nei ristorantiè possibile rivolgersi a company tech come TeamSystem, realtà specializzata nello sviluppo di soluzioni ICT con cui favorire la digitalizzazione di imprese e liberi professionisti.

In particolare, l’azienda per la ristorazione mette a disposizione Cassa in Cloud, un moderno software che permette di gestire tutte le operazioni quotidiane risparmiando tempo e riducendo gli errori.

In particolare, il gestionale permette di usare il tablet come un vero e proprio punto cassa avanzato, con il quale svolgere tante procedure essenziali in qualsiasi ristorante come la sincronizzazione tra sala e cucina e il controllo completo dei tavoli. Inoltre, il software permette di adottare un sistema di gestione semplice di fatture e corrispettivi elettronici, ottimizzando l’intero flusso di fatturazione, ma anche di monitorare le vendite, le giacenze di magazzino e la gestione amministrativa in tempo reale per avere il controllo totale dell’attività.

L’integrazione di software gestionali nei ristoranti non solo permette un controllo a 360° delle attività, compresi i canali di food delivery, ma consente di implementare delle innovazioni importanti per migliorare la qualità del servizio offerto ai clienti e aumentare la competitività del business.

Una di queste è il self order, ossia la possibilità per le persone di ordinare in modo autonomo direttamente al tavolo dal proprio smartphone. Lo stesso vale per i pagamenti digitali, una soluzione che rende il check-out più veloce, evita le file e contribuisce all’aumento del valore medio dello scontrino.

Inoltre, grazie alle app integrate è possibile gestire attraverso un unico account il locale fisico e l’e-commerce, usufruendo di una gestione innovativa e interconnessa ideale per chi si occupa di food&beverage.

Le integrazioni tramite API consentono di semplificare l’adozione di servizi e piattaforme digitali diverse, armonizzando il gestionale con i portali di delivery, i sistemi per la contabilità e le soluzioni dedicate per le prenotazioni, gli ingredienti, i sistemi POS, gli shop online e le piattaforme di marketing automation o di pagamento.

Tutti i vantaggi di un ristorante automatizzato

L’automatizzazione nell’ambito della ristorazione assicura numerosi vantaggi. Innanzitutto, è possibile semplificare e snellire il lavoro all’interno del ristorante, un aspetto che migliora le condizioni lavorative del personale e contribuisce ad aumentare il benessere dello staff, con effetti positivi sulla qualità del servizio e la capacità dell’azienda di attirare talenti. Inoltre, è possibile ridurre sensibilmente i tempi di attesa, lasciando che siano i clienti ad ordinare in autonomia tramite il menu digitale o l’app di self order.

Un altro vantaggio è quello della semplificazione dei pagamenti, infatti consentendo ai clienti di pagare il conto con dei sistemi digitali è possibile ridurre questa operazione ad appena pochi secondi, liberando anche risorse preziose da dedicare ad attività con un maggiore valore aggiunto.

Infine, attraverso le nuove tecnologie è possibile passare anche a una gestione automatizzata del magazzino, per minimizzare gli sprechi e ottimizzare il food cost, rendendo l’attività di ristorazione più sostenibile e redditizia attraverso una migliore gestione delle scorte.

Nel settore del food&beverage esistono ancora oggi importanti opportunità, tuttavia si tratta di un ambito sempre più competitivo e caratterizzato da una clientela molto esigente e attenta all’innovazione del servizio.

Una buona gestione del ristorante attraverso l’automazione e le soluzioni software più appropriate permettono quindi di aumentare l’efficienza e la rimuneratività del business a 360 gradi.