Leggi tutto" />

Contro la solitudine degli anziani e i disservizi, FNP CISL LECCE attiva sei sportelli nel periodo estivo

Per i pensionati salentini occorre costruire un’autentica oasi di supporto contro la solitudine estiva. Si sa, l’estate, con il suo carico di giornate assolate e tempo libero, può rappresentare un periodo difficile per gli anziani, spesso più esposti alla solitudine e all’isolamento sociale. Consapevole di queste criticità, la FNP CISL Lecce, la federazione salentina dei pensionati della Cisl, ha deciso di scendere in campo con un’iniziativa importante: l’attivazione di sei sportelli dedicati ad offrire supporto e assistenza agli anziani su un’ampia gamma di tematiche.

Un ventaglio di servizi per ogni esigenza

L’impegno del sindacato si concretizza in una serie di sportelli tematici, ognuno con un focus specifico per rispondere alle diverse necessità degli anziani:

Sportello Ascolto: un servizio gratuito di ascolto e supporto psicologico, fornito da un psicoterapeuta, per contrastare la solitudine, la depressione e offrire sostegno anche ai care-giver. Lo sportello è attivo a Lecce, in Viale della Libertà, 79, su prenotazione. Per fissare un appuntamento è possibile chiamare il numero 0832.1527592.

Sportello di Comunità: nato nell’ambito del progetto “Lo Sportello di Comunità: la rete solidale di prossimità” – Bando Puglia Capitale Sociale 3.0, offre informazioni e assistenza su visite mediche, liste d’attesa in sanità e altri servizi socio-sanitari. Lo sportello è aperto a Lecce, in Viale della Libertà, 66/b, dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00. Per contattare lo sportello è possibile chiamare il numero 0832.311736.

Sportello Info-Previdenza: fornisce informazioni e consulenza su questioni previdenziali, aiutando gli anziani a navigare nel complesso mondo delle pensioni e dei diritti connessi. Lo sportello è attivo a Lecce, in Viale della Libertà, 79, ogni lunedì e venerdì dalle 9:00 alle 12:00. Per informazioni è possibile contattare il numero 0832.1527592.

Sportello Consumatori: in collaborazione con Adiconsum Lecce, offre assistenza e tutela in materia di bollette di luce, gas e acqua, oltre a fornire informazioni sui diritti dei consumatori. Lo sportello è aperto a Lecce, in Viale della Libertà, 79, ogni martedì e giovedì dalle 10:00 alle 12:00. Per maggiori dettagli è possibile contattare il numero 0832.1527592.

Sportello Socio Digitale: un servizio di tutoraggio per facilitare l’accesso ai servizi digitali, rivolto a chi ha difficoltà ad utilizzare sportelli online. Lo sportello offre formazione e supporto pratico per navigare in autonomia nel mondo digitale. È attivo a Lecce, in Viale della Libertà, 66/b, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00. Per informazioni è possibile contattare il numero 0832.311736.

Sportello per il diritto di famiglia: offre consulenza e informazioni su tematiche relative al diritto di famiglia. Lo sportello è attivo a Lecce, in Viale della Libertà, 79, su prenotazione. Per fissare un appuntamento è possibile chiamare il numero 0832.1527592.

“L’estate, per molti anziani, può essere un periodo di grande solitudine in cui maggiore è l’isolamento sociale – afferma Antonio Zippo, Segretario Generale Fnp Cisl Lecce. Purtroppo le reti di supporto si assottigliano: durante l’estate, molti familiari e amici tendono a partire per le vacanze, lasciando gli anziani soli a casa. Questo fenomeno si traduce in una drastica riduzione della rete di supporto sociale, con cui gli anziani si rapportano quotidianamente. Difficoltà di mobilità, riduzione delle attività sociali, solitudine e senso di abbandono”.

Un’iniziativa strategica contro l’isolamento degli anziani

L’iniziativa della Fnp CISL Lecce rappresenta un passo importante nella lotta contro la solitudine e l’isolamento degli anziani, soprattutto durante il periodo estivo. Offrendo un’ampia gamma di servizi e un supporto concreto, gli sportelli si pongono come un punto di riferimento fondamentale per gli anziani salentini, aiutandoli ad affrontare con maggiore serenità le sfide della quotidianità e a sentirsi parte attiva e integrata nella comunità.

L’impegno della FNP CISL LECCE si inserisce in un quadro più ampio di iniziative volte a promuovere il benessere degli anziani e a contrastare il fenomeno della solitudine. Un tema di grande attualità che richiede la giusta attenzione e la giusta cura.

La navetta della solidarietà

Inoltre, Fnp CISL Lecce, in collaborazione con Anteas Lecce e Anteas Palmariggi, darà vita alla navetta della solidarietà, un mezzo su chiamata che consentirà gratuitamente alle persone anziane di recarsi presso le strutture sanitarie di cura in cui effettuare visite mediche. Non solo: sarà possibile anche ricevere comodamente a casa i medicinali dalle farmacie.

“L’isolamento sociale può acuire il senso di solitudine e di abbandono negli anziani – conclude Zippo – generando malessere psicologico e una percezione di marginalizzazione. Da non sottovalutare il conseguente deterioramento cognitivo: l’isolamento sociale e la mancanza di stimoli mentali possono accelerare il declino cognitivo negli anziani, aumentando il rischio di sviluppare demenza e altre malattie neurodegenerative. Per contrastare il fenomeno abbiamo ritenuto di puntare sull’inclusione sociale: è importante organizzare attività sociali e ricreative dedicate agli anziani e attivare sportelli di supporto alle tante richieste delle persone anziane, potenziando i servizi di assistenza, garantendo l’attivazione di servizi concreti e supportandoli nelle attività quotidiane, offrendo loro compagnia e sostegno. L’obiettivo è anche quello di sensibilizzare la comunità affinché si presti maggiore attenzione agli anziani soli, soprattutto durante il periodo estivo».