Il Cardinale Matteo Zuppi nel Salento, per ricordare Don Tonino Bello

Il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana è stato invitato da Mons. Seccia in occasione del 30mo anniversario dalla morte di Don Tonino

Ricordare il Venerabile Don Tonino Bello nell’anno – il 2023 – in cui si ricorda il trentesimo anniversario della morte avvenuta a Molfetta il 20 aprile 1993.

È questo il motivo per cui l’arcivescovo Michele Seccia ha voluto invitare a Lecce il Card. Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Nla giornata di domani, giovedì 23 novembre, alle 16, il Cardinale sarà nella chiesa di Sant’Irene e interverrà in un incontro dal titolo “Tra diluvio e arcobaleno: don Tonino e l’impegno per la pace”, un evento organizzato dalla diocesi in collaborazione con la Fondazione don Tonino Bello.

Dopo i saluti dell’arcivescovo Seccia e di Mons. Vito Angiuli, Vescovo di Ugento-Santa Maria di Leuca, la diocesi che accoglie (ad Alessano, suo paese natio) le spoglie di don Tonino, interverrà il card. Zuppi. A moderare l’incontro Giancarlo Piccinni, presidente della Fondazione.

Alle 18, invece, il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana presiederà l’eucaristia in Cattedrale alla presenza del Card. Salvatore De Giorgi, di alcuni vescovi pugliesi e del clero diocesano.

La messa – con il coordinamento editoriale di don Emanuele Tramacere, la regia di Paolo Longo e il commento di Francesco Capoccia – sarà trasmessa in diretta tv sulla pagina Fb di Portalecce e su Tele Dehon (canale 19).