Minaccia il titolare di un bar e all’arrivo dei Carabinieri tenta la fuga, arrestato 42enne marocchino

L’uomo regolare sul territorio italiano e residente a Casarano, è accusato di minacce; minacce a Pubblico Ufficiale e resistenza a Pubblico Ufficiale.

A Casarano i militari dell’Arma della Stazione locale hanno arrestato in flagranza di reato Jawad Kard, nato in marocco 42 anni fa, residente nella città del Sud Salento e regolare sul territorio nazionale, che adesso si dovrà difendere dalle accuse di minacce; minacce a Pubblico Ufficiale e resistenza a Pubblico Ufficiale

I militari sono stati costretti a intervenire presso un bar del posto, dove hanno sorpreso l’uomo intento a minacciare il titolare dell’esercizio commerciale e un cliente.

Alla vista degli uomini della “Benemerita”, il 42enne è andato in escandescenza, minacciando i Carabinieri per poi sottrarsi al controllo per darsi alla fuga ma, prontamente inseguito, è stato bloccato poco dopo e accompagnato in caserma.

Espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di “Borgo San Nicola” di Lecce, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.