Sorpreso con 4 involucri di cocaina, ‘Sorvegliato Speciale’ finisce ai domiciliari

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti, ma dovrà difendersi anche dall’accusa di violazione degli obblighi imposti

Sorpreso con poco meno di 21 grammi di cocaina è finito nei guai per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Questa l’accusa contestata all’uomo, controllato dagli uomini della Squadra mobile, impegnati in un’operazione, voluta dal Questore di Lecce, per combattere’ i reati legati al “traffico di droga”.

Dopo alcuni servizi di osservazione, la Squadra Mobile ha proceduto al controllo e alla perquisizione dell’uomo, fermato a Castromediano e trovato con 4 involucri di sostanza stupefacente. Il narcotest ha confermato che si trattava di cocaina, per un peso complessivo di 20,91 grammi. Trovato, anche, il materiale necessario per confezionamento.

Così, come detto per l’uomo è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente e, essendo un Sorvegliato Speciale di Pubblica Sicurezza, dovrà rispondere anche di violazione degli obblighi connessi al provvedimento cui era sottoposto. Condotto negli Uffici della Questura, è stato sottoposto agli arresti domiciliari al termine delle formalità di rito.

Si da atto che l’eventuale colpevolezza verrà comunque accertata in sede processuale, nel contraddittorio delle parti.