Covid, 9.289 casi positivi in Puglia e 20 decessi. 2.438 contagi in provincia di Lecce

Sono 33 i decessi riportati nel bollettino epidemiologico: 20 nelle ultime 24 ore. I restanti 11 riguardano i giorni precedenti

In una settimana i contagi in Puglia sono scesi del 19,8%, segno che il picco è stato superato, ma la guardia resta comunque alta, sia per la variante Omicron 2, ancor più contagiosa, sia sul fronte degli Ospedali. Secondo l’agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali che monitorala pressione nei reparti dedicati ai pazienti Covid, la percentuale di posti letto occupata è ferma al 14% in rianimazione e al 26% in malattie infettive, medicina generale e pneumologia. Nel bollettino epidemiologico che, ogni giorno, conta i ricoveri, i positivi in area non critica sono passati da 750 a 732. In terapia intensiva, i posti letto occupati sono 67 contro i 70 di ieri.

Per quanto riguarda i nuovi casi, nelle ultime 24 ore sono 9.289 i tamponi positivi su 56.629 test effettuati. La provincia cha più sta facendo i conti con il virus è ancora quella di Bari, con 2.603 contagi. In provincia di Lecce sono 2.438 i salentini finiti in isolamento. Giornata nera per i decessi: se ne contano 33, ma 20 sono relativi alle ultime 24 ore, i restanti 11 riguardano i giorni precedenti. Il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 7.355.

Nella casella degli attuali positivi, i pugliesi che stanno facendo i conti con il virus sono 104.866 contro i 105.994 di ieri. 542.561 le persone guarite.

Nuovi casi per provincia:

  • Provincia di Bari: 2.603
  • Provincia di Bat: 735
  • Provincia di Brindisi: 763
  • Provincia di Foggia: 1.465
  • Provincia di Lecce: 2.438
  • Provincia di Taranto: 1.199
  • Residenti fuori regione: 55
  • Provincia in definizione: 31



In questo articolo: