Coronavirus, 1.282 positivi in Puglia. 186 contagi e 8 decessi in provincia di Lecce. Il bollettino

Sono 1.282 casi positivi scoperti in Puglia su 12733 test, 186 in provincia di Lecce che registra anche 8 decessi per complicanze da Covid su 48 vittime

Il numero dei nuovi casi di Coronavirus scoperti ogni giorno e scritti, nero su bianco, nel bollettino epidemiologico della Regione  confermano l’ inversione della curva dei contagi, ora in discesa.  Segno meno anche nella casella dei ricoveri in Ospedale, anche se la percentuale dei posti letto occupata dai pazienti Covid supera ancora il tetto massimo fissato dal Ministero della Salute, sia in terapia intensiva dove il tasso di occupazione è sceso al 39% sia nei reparti di malattie infettive, medicina generale e pneumologia fermo al 46%.

Nel report di oggi, su 12733 test per l’infezione da Covid-19 sono stati registrati 1.282 casi positivi. Così divisi: 502 in provincia di Bari, 116 in provincia di Brindisi, 152 nella provincia BAT, 45 in provincia di Foggia, 186 in provincia di Lecce, 279 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione.

Sono stati registrati 48 decessi: 18 in provincia di Bari, 6 in provincia di Brindisi, 1 in provincia BAT, 10 in provincia di Foggia, 8 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.198.817 test. 177.547 sono i pazienti guariti. 48.643 sono i casi attualmente positivi. Scendono ancora i ricoveri in ospedale fermi a 1.916 contro i 1.953 di ieri.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 231.996 così suddivisi:

  • 89.392 nella Provincia di Bari;
  • 22.778 nella Provincia di Bat;
  • 17.350 nella Provincia di Brindisi;
  • 41.870 nella Provincia di Foggia;
  • 22.961 nella Provincia di Lecce;
  • 36.536 nella Provincia di Taranto;
  • 750 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 359 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino è disponibile al link: http://rpu.gl/sd9V0