Controlli antidroga sul litorale ionico, 39 persone segnalate e numerose dosi sequestrate

Le Fiamme Gialle, con l’aiuto dei cani Erik e Roma, hanno sequestrato svariate dosi di hashish, marijuana e cocaina

Sembra quasi agosto nel Salento, preso d’assalto dai turisti che hanno scelto di trascorrere una vacanza in una delle tante, e bellissime, località che si affacciano sul mare in questo periodo dell’estate, ‘solitamente’ più tranquillo. Per questo le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Lecce hanno acceso i riflettori sui luoghi più frequentati dai giovani, come nelle stazioni di servizio o nelle strade e vie più trafficate, anche per ‘contrastare’ il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel fine settimana, infatti, gli uomini in divisa hanno effettuato controlli mirati in località come Gallipoli, Porto Cesareo, Torre Lapillo, Sant’Isidoro, Santa Maria al Bagno e Santa Caterina. Le Fiamme Gialle, con l’aiuto dei cani Erik e Roma, hanno sequestrato svariate dosi di hashish, marijuana e cocaina, nascoste all’interno di borse o in doppifondi ricavati nei portabagagli delle auto fermate per un controllo. Il bilancio finale parla anche di 39 persone segnalate alla Prefettura di Lecce.

L’attività rientra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti messo a punto dalla Guardia di Finanza di Lecce per la salvaguardia della legalità e la tutela della salute dei cittadini, soprattutto dei più giovani.