Ruba da un’abitazione gioielli e oltre 5.000 euro, per un giovano scattano denuncia e foglio di via

Al giovane, di nazionalità centroafricana, è stato notificato il provvedimento che lo allontana da Galatina e gli vieta di farvi ritorno per i prossimi tre anni

Nei giorni scorsi presso la sala operativa del Commissariato di Galatina sono giunte numerose segnalazioni nelle quali si allertavano i poliziotti circa la presenza di un giovane che con fare sospetto si aggirava per le vie del centro storico tentando di introdursi all’interno di alcune abitazioni.

Gli agenti della Squadra Investigativa e della Squadra Volanti del Commissariato hanno svolto, quindi, controlli mirati che, nella mattinata di ieri, hanno portato a fermare il sospettato.

Il giovane di nazionalità centrafricana è stato sottoposto a una verifica durante la quale è stato trovato in possesso di alcuni monili in oro e della somma in contanti di circa 5.500 euro, che dai primi accertamenti si è appurato fossero stati rubati da un appartamento sito nelle vicinanze, oggetto di furto il giorno prima.

Il proprietario della casa, a cui sono stati mostrati gli oggetti, ha riconosciuto senza ombra di dubbio i monili come propri, aggiungendo che oltre agli oggetti in oro aveva subito il furto di circa 5800 euro in contanti.

Il giovane è stato, quindi, deferito all’Autorità Giudiziaria, poiché ritenuto responsabile del reato di ricettazione e contestualmente gli è stato notificato il foglio di via obbligatorio dalla città di Galatina, con il divieto di farvi ritorno per i prossimi tre anni, emesso dal Questore Vincenzo Massimo Modeo.