Droga di ogni tipo ‘nascosta’ in casa: 53enne di Uggiano finisce ai domiciliari

Una 53enne di Uggiano La Chiesa è finita ai domiciliari dopo la ‘visita’ dei Carabinieri che hanno bussato alla porta della sua abitazione per una perquisizione

I guai per Antonella Perfetto, 53enne di Uggiano La Chiesa sono cominciati quando i Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Maglie hanno bussato alla porta della sua abitazione ‘accompagnati’ dai colleghi della stazione di Scorrano per una perquisizione personale e domiciliare.

Il controllo dei militari, impegnati un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, si è concluso con la scoperta di 44,5 grammi di hashish, 6 grammi di cocaina suddivisa in 9 dosi preconfezionate, 38 grammi di marijuana e 2,3 grammi di sostanza da taglio.

Oltre alla droga scovata in casa, gli uomini in divisa hanno trovato anche due bilancini elettronici, funzionanti. Tutto sottoposto a sequestro.

Una volta concluse le formalità di rito, la donna è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari, presso la sua abitazione di residenza.