Furto in negozio di abbigliamento, ladri via con il bottino

Questa mattina è arrivata una rapina ad un negozio di abbigliamento leccese. I ladri hanno frantumato la vetrina e sono fuggiti via con la refurtiva. Indagano i carabinieri.

Un vero e proprio colpo all’italiana con un furto che ha tutti i connotati di una rapina. I ladri sono riusciti a scappare indisturbati e, al momento, si godono la refurtiva anche se i carabinieri stanno svolgendo le indagini per risalire ai protagonisti della vicenda.

All’alba di questa mattina, infatti, alcuni ignoti hanno frantumato la vetrina del negozio di abbigliamento “La rosa blu” in corso Umberto I a Lecce e dopo essere entrati hanno rubato il cassetto del registratore di cassa contenente una somma da quantificare. I ladri, poi, sono quindi fuggiti con il bottino.

L’allarme è stato dato dall’istituto di vigilanza “Fidelpol” e subito dopo è arrivato il conseguente intervento dei carabinieri che hanno eseguito il sopralluogo ed identificato il proprietario, un trentaseienne del luogo, logicamente colpito da quanto accaduto. Durante le verifiche si è accertato che il negozio non ha sistemi di videosorveglianza e questo rende molto complicate le indagini che sono tuttora in corso per identificare i responsabili del reato.



In questo articolo: