Terribile incendio tra Santa Cesarea e Castro. Le fiamme coprono la strada

Fiamme alte fino a 5 metri e uno scenario marziano hanno caratterizzato la giornata in agro di Vignacastrisi, a ridosso della nota discoteca Blubay. Lavoro difficile per i vigili del fuoco

Uno scooter ha attraversato in velocità la coltre di fumo, un’auto è passata sull’asfalto rovente tra lingue di fuoco alte 4/5 metri. I vigili del fuoco chiamati anche oggi ad un lavoro duro tra campagne e strade litoranea. Siamo in località masseria Capriglia a 300 metri dal Blubay di Castro. Lì dove fino ai primi anni novanta era attivo il cementificio del gruppo Ferruzzi ora totalmente dismesso la campagna si è trasformata in un girone dantesco.

Tre mezzi dei vigili del fuoco con i tiranti trascinati per decine di metri hanno sfidato il vasto incendio, propagatosi con buone probabilità dalle solite sterpaglie. Fortunatamente la zona non è abitata, il centro più vicino è Vignacastrisi ad un kilometro e Castro città a un km e mezzo. Solo sabato scorso 5 km più a sud l’incendio devastante sulla serra del Mito che ha visto impegnati due aerei Canadair sul tratto di costa Marittima-Andrano.



In questo articolo: