Grave incidente a Cavallino, auto perde il controllo e investe un diciassettenne a cui amputano la gamba

L’incidente è avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri a Cavallino, in via Michele Silvestro. Un ragazzo di 17 anni è stato investito mentre tornava a casa a piedi.

Grave incidente stradale intorno alla mezzanotte di ieri a Cavallino, in via Michele Silvestro. Un ragazzo di 17 anni, C. R., queste le iniziali del suo nome, è stato investito mentre tornava a casa a piedi da una autovettura (una Wolkswagen Golf vecchio modello) guidata da un 21enne, risultato, al termine dei test, positivo all’assunzione sia di alcool che di droga.

Le  condizioni della vittima sono apparse immediatamente gravi appena sono immediatamente giunti sul posto sia i Carabinieri della locale Stazione che un’ambulanza oltre all’automedica proveniente dalla postazione sita nell’ex Vito Fazzi di Lecce.

Il giovane, anche se non sarebbe in pericolo di vita e al momento e ricoverato in Rianimazione presso il nosocomio leccese con prognosi riservata, ma i medici per salvarlo sono stati costretti ad amputargli una gamba.

Al momento sono al vaglio degli inquirenti tutte le ipotesi che hanno portato all’impatto nel momento in cui la Golf ha travolto il giovane di rientro a casa.



In questo articolo: