Terribile scontro frontale sulla 275 all’ingresso di Montesano, un morto e due feriti estratti dall’auto in fiamme

Lo scontro è stato terribile e nell’impatto una delle auto ha preso fuoco. Muore un 58enne e due coniugi sono feriti in modo grave.

Un incidente spaventoso che ha causato nuove vittime sulla strada. Teatro del sinistro la strada statale 275, a meno di un chilometro da Montesano salentino.

Per cause ancora da accertare, intorno alle 18.30 una Fiat Multipla e una Renault Clio si sono scontrate frontalmente in un impatto talmente violento che la seconda vettura ha preso fuoco. A bordo della Clio vi erano due coniugi che sono riusciti a sopravvivere, riportando però gravi ferite. Sull’autovettura era montato un impianto GPL.

A morire nell’impatto il conducente della Multipla, I.P.L. 58enne di Acquarica del Capo. Per lui, all’arrivo dei soccorsi, non c’era più nulla da fare.

Sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase e i carabinieri della Compagnia di Tricase, con i colleghi della stazione di Specchia. Si stanno vagliando le dinamiche dell’incidente: forse un malore del conducente deceduto ha determinato l’invasione della corsia opposta su cui sopraggiungeva la Renault Clio. Ma tutto è ancora da chiarire.

I feriti sono stati condotti dal 118 presso l’ospedale Panico di Tricase. A destare maggiori preoccupazioni sono le condizioni della donna.

 


In questo articolo: