Travolto da un’auto sulla Lecce-San Cesario, muore 76enne in sella ad una bici elettrica

L’impatto è avvenuto sulla strada che collega Lecce a San Cesario, all’altezza del distributore di Benzina Luk Oil.

Incidente mortale sulla Lecce-San Cesario. Nello scontro tra un’auto e una bici elettrica ha perso la vita Francesco Nicolardi che, in sella alla due ruote, stava percorrendo la strada provinciale 362. Troppo gravi le ferite riportate nell’impatto e per il ciclista 76enne non c’è stato più nulla da fare.

L’orologio aveva da poco segnato le 6.30, quando alcuni automobilisti di passaggio hanno attivato la macchina dei soccorsi. Sul posto, non lontano dal distributore di carburanti LukOil, sono giunti i sanitari del 118 che hanno provato, invano, a rianimare l’uomo, probabilmente morto sul colpo per le ferite riportate nel violento impatto.

Illeso il conducente dell’auto, una Nissan Qashqai, sottoposto, come vuole la prassi in caso di incidenti stradali, ai test per verificare se abbia assunto alcool o droghe prima di mettersi al volante.

Sul luogo della tragedia sono giunti anche i Carabinieri per i rilievi utili a stabilire, con esattezza, la dinamica dell’accaduto. È probabile, ma bisognerà attendere che siano completati tutti gli accertamenti degli uomini dell’Arma, che il ciclista stesse svoltando per il distributore mentre sopraggiungeva il 60enne al volante della Qashqai che, trovandosi improvvisamente di fronte la due ruote, non sia riuscito a evitare lo scontro, fatale per il 76enne di San Cesario.

 



In questo articolo: