Con l’auto si schianta contro un camion, perde la vita una 56enne di Trepuzzi

L’incidente nella mattinata di oggi sulla strada che collega Squinzano a Trepuzzi. La donna è morta a causa delle lesioni riportate. Ancora da chiarire le cause che hanno portato al sinistro.

Le strade salentine continuano a mietere vittime, l’ultima proprio oggi.

Nella mattinata odierna, infatti, sulla strada che collega Squinzano a Trepuzzi, a perdere la vita è stata una donna, Santina Marti, 56enne di Trepuzzi, zia di un noto personal trainer della città del Nord Salento.

La 56enne si trovava alla guida della sua autovettura, una Fiat Panda di colore bianco, quando, per cause ancora da chiarire è andata a schiantarsi contro un camion.

L’impatto è stato devastante, la parte anteriore del mezzo è rimasta incastrata sotto l’autotreno e la donna è morta a causa delle ferite riportate nello scontro.

Sul posto sono intervenuti prontamente i sanitari del 118, che hanno cercato di salvarle la vita, ma tutto si è rivelato inutile e i Vigili del Fuoco per estrarre il corpo rimasto incastrato tra le lamiere. Sul luogo anche gli i militari dell’Arma che si sono messi all’opera per compiere tutti i rilievi del caso e stabilire con esattezza le cause che hanno portato al drammatico accadimento.

Ad aspettare a casa Santina che non tornerà il suo fido Sansone, il cane che la donna aveva preso con sè anni fa e per il quale si è scatenata una gara di solidarietà nella città di Trepuzzi per adottarlo.



In questo articolo: