Camion si ribalta e il conducente muore sul colpo. Tragedia sulla Surbo-Torre Rinalda.

Incidente mortale sulla strada che da Surbo conduce a Torre Rinalda, nota per altre tragedie simili. A perdere la vita è Antonio Poso, 56enne di Frigole.

Un tragico incidente stradale si è consumato sulla strada che da Surbo conduce alla vicina Torre Rinalda, dove ha perso la vita Antonio Poso, 56enne di Frigole, volto conosciuto e stimato non solo nella marina di Lecce. Le lancette dell’orologio avevano da poco segnato le 12.00.

L’uomo si trovava al volante del suo camion che, per cause ancora tutte da accertare, è finito fuori strada, probabilmente dopo essersi ribaltato.

Impossibile, almeno per il momento, raccontare la dinamica del sinistro in cui non sono rimasti coinvolti altri veicoli. Secondo una prima ricostruzione, il mezzo stava viaggiando lungo la provinciale quando, all’altezza di una curva, ha iniziato a zizzagare pericolosamente. Il cassone si è sganciato, riversando parte del carico sul manto stradale. La cabina, invece, ha continuato la corsa, sfondando i margini della carreggiata.

Perché Poso abbia perso il controllo del piccolo tir, anche se l’asfalto bagnato ha sicuramente contribuito, lo diranno i rilievi effettuati dagli uomini delle forze dell’Ordine. Toccherà, infatti, ai carabinieri del Norm di Lecce provare a fare chiarezza.

I soccorsi, allertati da alcuni automobilisti di passaggio, sono stati difficoltosi per il diluvio e, putroppo, anche inutili. Per l’uomo non c’era più nulla da fare: è morto sul colpo. Era nell’abitacolo esanime, ormai senza vita, quando l’ambulanza ha raggiunto il luogo del sinistro.

Sul posto si sono precipitati anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce che hanno provveduto a recuperare il corpo del 56enne. La salma è stata trasferita poi presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.



In questo articolo: