Tragedia sulla Nardò-Avetrana, mortale lo scontro di un’Ape con un pullman

Per il conducente di un’Apecar non c’è stato più nulla da fare. L’impatto contro un pullman è stato talmente violento che ogni soccorso è stato inutile

Le lancette avevano da poco segnato le 11.00, quando una tragedia si è consu

mata sulla Nardò-Avetrana, una strada che in passato ha fatto da teatro ad altri incidenti gravi. Questa volta il bilancio è drammatico. Nello scontro tra un bus di linea e un’Ape car ha avuto la peggio il conducente del mezzo a tre ruote, morto sul corpo. Per l’uomo – di cui non si conoscono ancora le generalità – non c’è stato più nulla da fare. La macchina dei soccorsi, attivata da alcuni automobilisti di passaggio, è stata vana.

La dinamica del sinistro, avvenuto a pochi passi da un incrocio, è ancora tutta da scrivere. Secondo una prima ricostruzione, da confermare, l’Ape si stava immettendo sulla principale da Strada Console quando è stata travolta dal pullman. L’impatto è stato  violento e per il conducente, sbalzato via dal piccolo abitacolo, non c’è stato più nulla da fare.

All’arrivo sul posto dell’ambulanza del 118, il cuore dell’uomo aveva già smesso di battere e i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Alle Forze dell’Ordine il compito di ricostruire l’accaduto



In questo articolo: