Ubriaco imbocca la superstrada contromano e si scontra con un’auto, perde la vita 59enne di San Donaci

Vittima del sinistro Desiderio Serio che viaggiava sulla macchina che procedeva nella direzione regolare. Il conducente che ha provocato l’incidente positivo al test alcolemico.

Le strade del Salento diventano ancora una volta scenario di morte, per causa di un tragico sinistro nel quale ha perso la vita una persona.

Alle primissime luci dell’alba della mattinata di oggi, sulla Strada Statale 613, quella che da Lecce conduce a Brindisi, all’altezza dello svincolo per raggiungere Surbo, a causa di uno scontro frontale ha perso la vita Desiderio Serio, 59enne di San Donaci

I fatti

Le lancette dell’orologio avevano da poco segnato le 4.00, quando, un Carabiniere, alla guida di una Bmw, ha imboccato contromano la statale, ma dopo aver percorso alcuni chilometri si è scontrato frontalmente con un’altra autovettura, una Renault Clio proveniente dalla direzione opposta sulla quale viaggiava Desiderio Serio, 59enne di San Donaci.  L’impatto è stato terribile e il 59enne ha perso la vita.

Non appena lanciato l’allarme sul posto sono prontamente giunti i sanitari del 118 che hanno tentato in tutti i modi di rianimare l’uomo, ma per lui non c’era più nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate nello scontro

Serio si trovava all’interno dell’autovettura insieme a un’altra persona che, insieme a Carabiniere è stata trasportata in ospedale per accertamenti, ma entrambi non corrono pericolo di vita.

Sul luogo della tragedia anche gli Agenti della Polizia Stradale di Lecce, che hanno compiuto tutti i rilievi del caso per stabilire con esattezza l’esatta dinamica dell’accaduto.

Il risultato del test alcolemico sul conducente della Bmw ha dato esito positivo. Il Carabiniere è stato sottoposto ad arresti domiciliari – per ora in ospedale, dove è ricoverato-



In questo articolo: