Trovato un cadavere nelle acque del Ticino, è il corpo di Filippo Incarbone

Dopo cinque giorni di ricerche il fiume Ticino ha restituito il corpo di un uomo: è quello di Filippo Incarbone, il 49enne salentino ucciso a colpi di mazzetta

Nelle acque del fiume Ticino i sommozzatori dei Vigili del Fuoco hanno trovato il cadavere di un uomo incagliato tra alcuni rami. È il corpo di Filippo Incarbone, il 49enne salentino ucciso a colpi di mazzetta, un attrezzo da muratore, per alcuni debiti di droga, stando alla ricostruzione scritta nero su bianco nel decreto di fermo, poi convalidato dal Gip, dei due uomini di Vigevano, la città dove il camionista viveva da alcuni anni, accusati di averlo fatto sparire. Il luogo del ritrovamento si trova a meno di tre chilometri da “Ramo delle Streghe” il posto dove l’autotrasportatore sarebbe stato gettato dal suo assassino e dal complice.

Da cinque giorni i pompieri stavano scandagliando quel tratto, fino alla svolta, l’ennesima nel giallo della scomparsa diventato un caso di omicidio.

L’ultimo contatto del 49enne risale al 3 gennaio, quando ha mandato un messaggio di auguri alla cognata, scusandosi per il ritardo. Poi il silenzio e il sospetto che potesse essergli capitato qualcosa di brutto. Amici e parenti erano abituati alle assenze legate al suo lavoro, ma al nulla no. Non avere notizie li aveva spinti a pensare al peggio.

E poi c’era  Casper, il bassotto da cui non si separava mai, aveva richiamato l’attenzione dei vicini abbaiando in continuazione, ma quando i Carabinieri hanno fatto irruzione in casa non hanno trovato nulla di sospetto. Questo perché, secondo la ricostruzione dell’accaduto, il massacro potrebbe essere avvenuto in casa del 31enne arrestato. L’uomo che, secondo l’accusa, ha colpito Pippi a calci e pugni, finendolo con una mazzetta da muratore. L’uomo che aveva trasformato il salentino, persona buona e fragile, in uno ‘schiavo’ costringendolo a fare le pulizie in casa o da autista alla bisogna.

 

Filippo Incarbone ucciso con una ‘mazzetta’. Si cerca il corpo gettato nel fiume



In questo articolo: