Scomparso nel nulla da Specchia, grande preoccupazione per Luca

Non si hanno più notizie di un 15enne di Specchia. Non ha con sé il cellulare, né documenti, né soldi. Si chiede la collaborazione dei cittadini

Sono ore di grande paura e preoccupazione per la famiglia di Luca Cristiani, 15enne di Specchia svanito nel nulla. Manca da tanto, troppo tempo. E davanti a quel silenzio, i genitori hanno bussato alla porta dei Carabinieri della Stazione locale per denunciare formalmente la scomparsa del ragazzo.

L’ultima volta che è stato visto indossava dei jeans corti di colore grigio, una maglietta bianca a maniche corte e delle infradito. Ha un orecchino di brillantini all’orecchio sinistro, un particolare che potrebbe essere utile nelle ricerche. Se qualcuno lo avesse visto o ha delle informazioni utili può chiamare i numeri di emergenza: 112, 113 e 115.

Non ha con sé il cellulare, né documenti, né soldi.

Come spesso accade in questi casi, si è riunito in Prefettura il tavolo di Coordinamento per fare il punto sulle attività intraprese. Alla fine si è deciso di ampliare le ricerche, già avviate delle Forze dell’Ordine, con il coinvolgimento della Polfer, dei Vigili del Fuoco, del 118, della Croce Rossa, della Protezione Civile e dei volontari, anche dell’Associazione Penelope.

Si chiede la collaborazione dei cittadini. Ecco la sua foto