Al via il II corso gratuito per operatore CAF e patronato. La nuova sfida di Federaziende

Il corso inizia il 3 settembre 2024 per una durata di 100 ore. Si terrà i martedì e i giovedì dalle 16.00 alle 20.00 presso la sede di Federaziende.

I Centri di Assistenza Fiscale (CAF) svolgono un ruolo cruciale nella società italiana, offrendo assistenza fiscale e previdenziale a dipendenti, liberi professionisti e pensionati.

I CAF sono importanti per diversi motivi: innanzitutto forniscono un servizio essenziale a milioni di cittadini perché li aiutano a comprendere e adempiere i loro obblighi fiscali e previdenziali, garantendo loro l’accesso ai benefici a cui hanno diritto.

Non solo. I CAF contribuiscono all’equità fiscale poiché garantiscono che tutti i cittadini paghino le tasse correttamente, contribuendo a un sistema fiscale più equo.

I CAF supportano le imprese poiché offrono servizi di consulenza del lavoro alle aziende, aiutandole a gestire la propria forza lavoro in modo conforme alle leggi e ai regolamenti.I CAF promuovono l’inclusione sociale offrendo servizi di assistenza a persone vulnerabili, come disabili, immigrati e famiglie a basso reddito, aiutando ad accedere ai servizi e ai benefici di cui hanno bisogno.

I CAF per funzionare in maniera performante alle esigenze degli utenti hanno bisogno di personale qualificato, competente, motivato, al passo con i continui cambiamenti delle norme.

L’ importanza  dei CAF è stata recentemente sottolineata da Federaziende che ha deciso di organizzare il secondo corso per ‘Operatore di CAF’.  La frequenza al corso è gratuita. L’obiettivo è quello di formare operatori in grado di effettuare tutti i servizi che può fornire il CAF.

Assistenza fiscale: compilazione del modello 730, dichiarazione dei redditi, IMU, F24 online, Unico PF, ISEE, INV, RED e successioni.

Assistenza previdenziale: domande di pensione, invalidità civile, disabilità, indennità di maternità, assegni familiari e altri benefici.

Consulenza del lavoro: contratti di lavoro, paghe, contributi previdenziali e assistenziali.

– Altri servizi: pratiche per l’immigrazione, servizi telematici e CAF on-line.

Il corso di FEDERAZIENDE

Federaziende, confederazione datoriale attenta alle necessità e alle nuove sfide del mercato del lavoro, propone la seconda edizione del corso gratuito per operatore CAF e patronato.

Federaziende è una confederazione datoriale che conta oltre 700 sedi comunali in 40 province italiane. Nata 24 anni fa, Federaziende si propone come punto di riferimento per le piccole e medie imprese, i lavoratori autonomi e i pensionati, offrendo loro una vasta gamma di servizi.

Il corso, che avrà inizio il 3 settembre 2024, ha una durata di 100 ore e si terrà tutti i martedì e i giovedì dalle 16.00 alle 20.00 presso la sede di Federaziende.

Obiettivi del corso

Il corso ha l’obiettivo di formare figure professionali in grado di fornire assistenza fiscale e previdenziale a dipendenti, liberi professionisti e pensionati. I partecipanti acquisiranno le competenze necessarie per operare all’interno di un centro di assistenza fiscale e/o di patronato, tra cui:

– Compilare modelli 730 e Unico;
– Gestire pratiche relative a pensioni, invalidità civile, disabilità e immigrazione;
– Utilizzare le piattaforme informatiche di CAF e patronato;
– Requisiti per l’iscrizione.

Per poter partecipare al corso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

– Essere in possesso del diploma di scuola media superiore;
– Avere una buona conoscenza della lingua italiana;
– Essere maggiorenni.

La consegna degli attestati agli operatori del I Corso per Operatore Caf organizzato da Federaziende 

Come iscriversi

Le iscrizioni al corso sono aperte. Per iscriversi è possibile:

– compilare il modulo on-line disponibile sul sito web di Federaziende;
– contattare gli uffici di Federaziende al numero 0832.606488;
– inviare una email a [email protected].

Sbocchi lavorativi

Al termine del corso, i partecipanti potranno inserirsi nel mondo del lavoro come operatori CAF e patronato presso enti pubblici, associazioni di categoria e studi professionali.



In questo articolo: